Home Varie Ambiente Marzo, temperature al di sopra della norma

Marzo, temperature al di sopra della norma

342
CONDIVIDI

“Un marzo bollente”. Così sarà ricordato questo mese di marzo 2012 che ha visto temperature superiori alla norma, non solo in Italia, ma in tutta Europa.
Secondo 3Bmeteo il responsabile è l’anticiclone delle Azzorre che si è espanso verso l’Europa bloccando la strada alle perturbazioni atlantiche e ha portato tempo soleggiato e clima quasi estivo in Italia e in Europa occidentale. Aria più fresca potrebbe arrivare proprio nella settimana pasquale, quando qualche pioggia potrebbe interessare il Nord e le regioni tirreniche all’inizio della settimana.

Tra le città italiane con le temperature più alte ci sono Firenze e e Bologna che, con 26°C registrati rispettivamente mercoledì e giovedì scorso, hanno superato i precedenti record del 1989 e 1997. Le temperature attuali sono oltre 10 gradi centigradi superiori alla norma: anche città come Milano, Bolzano, Forlì, Parma e Ferrara hanno toccato i 26°C, Torino, Verona, Bergamo e Pescara i 25°C, sfiorando i record di temperatura più alta per il mese.

Le zone più calde risultano le aree più continentali come la Val padana e i fondovalle alpini, in particolare Val d’Aosta, Val d’Ossola, Val di Susa, Valchiavenna, Valtellina e Alto Adige, dove si raggiungono picchi fino a 27-28°C. Il caldo non ha risparmiato neanche la montagna: sulle Alpi, reduci da una stagione già scarsa di neve, le temperature sono schizzate fino a 20-22°C a 1000m, 17-18°C a 1500 m.

 

CONDIVIDI