Home Lifestyle Musica, cinquanta anni di carriera per Bob Dylan

Musica, cinquanta anni di carriera per Bob Dylan

801
CONDIVIDI

E’ trascorso mezzo secolo da quando Robert Allen Zimmerman, meglio noto come Bob Dylan, si affacciava al mondo musicale. Oggi il cantante continua a rappresentare la voce di una generazione. Nel corso della sua vita di artista si è fatto chiamare anche con i nomi di Elston Gunnn, Blind Boy Grunt, Bob Landy, Robert Mikwood Thomas, Tedham Porterhouse, Lucky/Boo Wilbury, Jack Frost, Sergey Petrov, ma il soprannome ‘Bob Dylan’ è quello che lui si è scelto perchè lo ”rappresenta meglio”.

Pittore, scrittore, poeta, attore, è una delle più importanti figure degli ultimi cinquant’anni nel campo musicale, in quello della cultura popolare e della letteratura. La maggior parte delle sue canzoni più conosciute risale agli anni sessanta, quando l’artista si è posto come figura chiave del movement, il movimento di protesta americano.

Diversi sono i generi che ha toccato con la sua musica: dal country/blues, al gospel, al rock and rol, al jazz allo swing passando per la musica popolare. ”Si nasce con nomi sbagliati, dai genitori sbagliati – ha spiegato in un’intervista del 2004 -. Voglio dire, succede. Tu puoi chiamarti col nome che vuoi che ti si chiami. Questa e’ la terra della libertà”.

CONDIVIDI