Home News Curiosità Scoperta nuova partitura tra i taccuini del giovane Mozart

Scoperta nuova partitura tra i taccuini del giovane Mozart

504
CONDIVIDI

mozartUn lettore universitario di Innsbruck (Austria) ha scoperto una composizione giovanile di Wolfgang Amadeus Mozart, finora sconosciuta. A diffondere la notizia è l’Istituto Mozart di Salisburgo: si tratta di una composizione per pianoforte, che verrà eseguita nella residenza salisburghese del celebre musicista il prossimo 23 marzo. L’opera, rinvenuta in un taccuino del 1780, riporta note scritte da un’altra mano, ma non ci sono dubbi sulla sua attribuzione: il nome di Mozart è scritto in calce a chiare lettere. “Stilisticamente, l’opera è simile alle altre del giovane Mozart”, afferma Ulrich Leisinger, direttore scientifico dell’Istituto salisburghese.
Si ritiene che Mozart abbia composto il pezzo per pianoforte nel 1756, all’età di 13 anni, poco prima di partire per un viaggio di tre anni in Italia.

1 COMMENTO

  1. avete informazioni in più riguardo all’esecuzione del pezzo?io vorrei andare a sentirlo ma non trovo nient’altro nè ora ne biglietti eventuali..

Comments are closed.