Home News Curiosità USA: all’asta la città di Buford, che perde anche il suo ultimo...

USA: all’asta la città di Buford, che perde anche il suo ultimo abitante

602
CONDIVIDI

bufordBuford, situata tra Cheyenne e Laramie nella zona sud – est dello stato del Wyoming (USA), ha soltanto un abitante, Don Sammons. La decisione di quest’ultimo di trasferirsi a breve, ha permesso la programmazione di un’asta, per il 5 aprile a mezzogiorno: la cittadina americana sarà venduta al miglior offerente con una cifra – base fissata a 100000 dollari.
Buford fu fondata nel 1860, in concomitanza con la costruzione della ferrovia transcontinentale. Prima che la ferrovia fosse dirottata contava ben 2.000 residenti. Sammons e la sua famiglia si trasferirono da Los Angeles a Buford nel 1980. I membri della sua famiglia si sono mano mano allontanati da Buford  nel corso degli anni, ma Sammons rimase come residente unico e dunque sindaco della comunità non incorporata. Ha comprato il post trading nel 1992 e l’ufficio postale, che ha gestito fino all’anno scorso.
L’asta della cittadina comprende anche la vendita di un distributore di benzina e di un emporio, un edificio scolastico del 1905 usato come ufficio, una cabina, un garage, 10 acri di terreno e una casa con 3 camere da letto.

CONDIVIDI