Home Università Convegni e Seminari Formazione per funzionari pubblici e sviluppo e cambiamento del settore pubblico

Formazione per funzionari pubblici e sviluppo e cambiamento del settore pubblico

601
CONDIVIDI

La Facoltà di Economia dell’Università di Roma Tor Vergata ospiterà, dall’11 al 13 aprile, il XVI Convegno Internazionale della International Research Society for Public Management (IRSPM), il maggiore network di ricerca internazionale in materia di management e amministrazione pubblica, dal titolo “Contradictions in Public Management. Managing in volatile times”.
L’evento promette di essere un importante momento di confronto tra i rappresentanti istituzionali e i maggiori esponenti accademici sul settore pubblico invitati dagli organizzatori del convegno, il Prof. Marco Meneguzzo e la Dott.ssa Denita Cepiku dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.
Sarà una tre giorni ricca di appuntamenti che coinvolgerà tutta la Facoltà: ogni giorno ben 20 aule saranno a disposizione per ospitare le moltissime occasioni di studio e confronto che si alterneranno, con decine di relatori provenienti da tutti i Paesi del mondo. Si partirà la mattina dell’11 aprile alle 9.30 con la Cerimonia di apertura in Aula Magna alla presenza del Rettore dell’Università “Tor Vergata” Prof. Renato Lauro, del Preside della Facoltà di Economia Prof. Beniamino Quintieri, del Presidente dell’IRSPM Prof. Stephen Osborne e degli organizzatori.

Il programma vede il suo apice nella sua fase centrale, il 12 aprile alle 17.30, quando a parlare saranno i due keynote speakers dell’evento, il Prof. John Kay (editorialista del Financial Times, capo dipartimento alla London Business School e alla Oxford University, professore alla London School of Economics e a Oxford) e il Prof. Erik-Hans Klijn (Erasmus University di Rotterdam), con i rispettivi interventi sui rapporti fra policy e risultati e sul ruolo delle ambiguità e incertezze nelle azioni di politici e manager pubblici.
Molti saranno gli eventi connessi, fra i quali spicca il Workshop di chiusura della conferenza, previsto per sabato 14 aprile alle 9.30 presso la Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, che vedrà ospiti il Ministro per la PA e la semplificazione Filippo Patroni Griffi, il Presidente della Corte dei Conti Luigi Giampaolino e il Presidente ISTAT Enrico Giovannini, insieme al Presidente SSPA Giovanni Tria e al Presidente Formez Carlo Flamment.

Al termine di un evento che attrarrà a Roma oltre 700 tra esperti e studiosi da tutto il mondo, con una forte vocazione comparativa sui trend di riforma, le politiche e gli strumenti manageriali in atto in un periodo di forte pressione finanziaria e dimensionale sul settore pubblico, Luigi Giampaolino interverrà sui temi della corruzione e del controllo della spesa pubblica, mentre Enrico Giovannini fornirà un quadro di sintesi sulla PA italiana a partire dagli ultimi dati raccolti dall’ISTAT.
Giovanni Tria porterà il punto di vista della SSPA presentando le tendenze nel campo della formazione manageriale per i funzionari pubblici, Carlo Flamment invece parlerà di sviluppo e cambiamento del settore pubblico nelle regioni meridionali italiane.
Per il mondo accademico sono attesi gli interventi del Prof. Geert Bouckaert (Katholieke Universiteit Leuven) e del già citato Prof. Erik-Hans Klijn, tra gli studiosi più influenti sui temi dei sistemi amministrativi comparati e dei modelli per l’innovazione nella PA, che prospetteranno una nuova governance del pubblico dopo la crisi.

Il programma dettagliato delle tre giornate principali e degli eventi ad esse collegati sono eventi ad esse collegati sono consultabili sul ricco sito della manifestazione: www.irspm2012.com.