Home Varie Eventi Quirinale celebra il Giorno della Memoria

Quirinale celebra il Giorno della Memoria

642
CONDIVIDI

Mercoledì 9 maggio il Quirinale celebrerà il “Giorno della Memoria” ricordando le vittime del terrorismo e delle stragi.  Alla celebrazione – preceduta dalla deposizione di una corona di fiori in via Caetani davanti alla lapide che ricorda il sacrificio dell’on. Aldo Moro – parteciperanno le Associazioni e numerosi familiari di vittime di atti di terrorismo. Per l’occasione, nella stessa mattinata, saranno portate al Quirinale anche due delle lettere che Moro scrisse a Benigno Zaccagnini durante i suoi 55 giorni di prigionia.

A condurre la manifestazione sarà la giornalista Silvia Giralucci, figlia di Graziano ucciso insieme a Giuseppe Mazzola dalle Brigate Rosse nel 1974 nella sede del Msi a Padova. A ricordare i tragici momenti saranno le testimonianze di Nicola Simone, Vice capo della Digos, Medaglia d’oro al Valor Civile, vittima nel 1982 a Roma di un tentativo di sequestro da parte delle Brigate Rosse nel quale rimase ferito; del colonnello Paolo Galvaligi, figlio del generale Enrico Riziero Galvaligi, Medaglia d’oro al Valor Civile, ucciso dalle Brigate Rosse nel 1980 a Roma; e di Giampaolo Zancan, in rappresentanza dell’Ordine degli Avvocati, per ricordare Fulvio Croce, il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Torino, ucciso dalle Brigate Rosse nel 1977 per aver accettato la difesa d’ufficio dei terroristi consentendo così l’avvio dei processi.

Un momento della cerimonia sarà dedicato ad alcuni giovani autori del libro “A onor del vero. Piazza Fontana. E la vita dopo”, e a Piergiorgio Vittorini, legale di parte civile al processo di Piazza della Loggia e promotore del progetto “Memoriale per le Vittime del terrorismo e della violenza politica”. Interverrà, anche lo storico e scrittore Miguel Gotor.