Home Università Politecnico di Milano: inaugurato edificio a impatto zero

Politecnico di Milano: inaugurato edificio a impatto zero

740
CONDIVIDI

VELUXlab è  il primo edificio italiano NZEB (Nearly Zero Energy Building) a “energia quasi zero” inserito in un campus universitario. Promosso dal Politecnico di Milano e interamente finanziato da VELUX, l’edificio sarà un laboratorio d’eccellenza, dove i ricercatori del Politecnico di Milano potranno sperimentare e testare nuove tecnologie e materiali per l’efficienza energetica in edilizia e per lo studio della luce e della ventilazione naturale.
Concepito come modulo sperimentale, la cui stessa forma consente una risposta “attiva” al mutare delle condizioni climatiche esterne, VELUXlab sarà costantemente monitorato nel tempo per valutare non solo i reali consumi energetici, ma anche il comportamento termico dinamico dell’involucro progettato e validare così i modelli analitici adottati.
E’ stato, infatti, predisposto un sistema di sensori di temperatura superficiale e di intercapedine che, insieme a ulteriori contatori, fornirà il calcolo del consumo energetico finale dell’edificio.
L’intero intervento è stato condotto con un occhio di riguardo verso l’impatto ambientale. I pannelli isolanti a matrice lignea o facilmente riciclabili, i pannelli di rivestimento esterno in fibra di vetro riciclata, il riempimento delle intercapedini con polistirene sbriciolato derivante dagli sfridi triturati delle lavorazioni, la pavimentazione esterna in legno di iroko riutilizzato: sono tutti materiali che contribuiscono alla riduzione dell’impatto ambientale dell’edificio nel suo intero ciclo di vita.
La stessa tecnologia costruttiva a secco consente di smontare e riciclare facilmente l’edificio nelle sue componenti, e di raggiungere ragguardevoli prestazioni energetiche ed acustiche.
VELUXlab rappresenta un prototipo per gli edifici di nuova costruzione, inserendosi nel panorama futuro degli edifici a “energia quasi zero” previsto a partire dal 2020 dalla direttiva europea 2010/31/UE.

“Regione Lombardia – dichiara Marcello Raimondi, Assessore all’Ambiente, Energia e Reti della Regione Lombardia – sostiene da anni la ricerca e l’innovazione nel campo dell’edilizia sostenibile, in cui, grazie anche alle capacità dell’impresa lombarda capace di cogliere le nuove sfide energetiche e ambientali, può vantare un ruolo assoluto a livello nazionale. La Lombardia si sta trasformando da terra dell’efficienza produttiva a terra dell’efficienza energetica e della sostenibilità. VELUXlab è un’eccellenza che si inscrive in questo percorso virtuoso, e siamo lieti di poter partecipare alla sua inaugurazione: continueremo a seguirne le evoluzioni ed i risultati, consapevoli che gli “edifici a energia quasi zero” non rappresentano più un futuro lontano, ma sono ormai una realtà tangibile del nostro presente”.

“La ricerca incontra applicazioni industriali all’insegna della sostenibilità ambientale – afferma Cristina Tajani, Assessore alle Politiche per il lavoro, Sviluppo economico, Università e ricerca del Comune di Milano. Il Laboratorio inaugurato oggi rappresenta un modello di cooperazione tra Impresa ed Università che come amministrazione intendiamo valorizzare e contribuire a promuovere. Progetti come quelli del Campus sostenibile possono aiutarci a rendere più attrattivo il sistema universitario milanese e l’intera città. E’ questo un obiettivo cui l’amministrazione comunale sta lavorando”.

“Sono felice di inaugurare oggi questo piccolo gioiello a impatto zero– afferma il Rettore Giovanni Azzone – che, oltre a essere un utile laboratorio di sperimentazione e monitoraggio per i nostri studenti, aggiunge un altro tassello al nostro progetto di Campus sostenibile. Rappresenta inoltre il risultato di un buon lavoro in sinergia di tre nostri dipartimenti: il DEI (Dipartimento di Elettronica e informazione) per il progetto di coordinamento e di messa a punto del software di acquisizione dati, il BEST ed Energia per la progettazione dell’involucro unita alla progettazione energetica ed impiantistica”.

“VELUX è costantemente impegnata nella promozione di uno sviluppo sostenibile degli edifici – dichiara Michael K. Rasmussen, Chief Marketing Officer del Gruppo VELUX – ponendosi come obiettivo quello di influenzare il mondo delle costruzioni a valutare tutti gli aspetti qualitativi e funzionali di un edificio in termini di efficienza energetica, clima interno e utilizzo di risorse energetiche rinnovabili. VELUXlab si sposa perfettamente con la nostra filosofia e strategia aziendale, essendo stato concepito e sviluppato secondo criteri di edilizia sostenibile. Questo è ancor più vero se consideriamo che nei prossimi anni VELUXlab sarà luogo di ricerca e sperimentazione nel campo dell’efficienza, della sostenibilità e del risparmio energetico”.

 

 

Politecnico di Milano