Home Università Ricerca Università di Firenze: nuove imprese dalla ricerca e Poli regionali per l’innovazione

Università di Firenze: nuove imprese dalla ricerca e Poli regionali per l’innovazione

499
CONDIVIDI

Le nuove imprese della ricerca e i Poli regionali d’innovazione sono al centro di un incontro organizzato dal Centro di Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e la Gestione dell’Incubatore Universitario (CsaVRI) in programma mercoledì 4 luglio al Polo delle Scienze Sociali (Edificio D6, via delle Pandette 32, ore 9,30 – 13.30).

L’iniziativa intende evidenziare l’attività svolta fino ad oggi dall’Incubatore Universitario Fiorentino, che opera sul territorio per favorire la nascita e lo sviluppo di imprese a forte connotazione innovativa e per far emergere idee di business dal mondo della ricerca universitaria: trentacinque i progetti d’impresa già passati dalla pre-incubazione di cui 11 sono già spin-off dell’Università di Firenze.

Nel corso dell’incontro saranno illustrati i nuovi progetti ammessi in pre-incubazione proprio in questi giorni e i 6 spin-off approvati negli ultimi mesi.

Aprono i lavori il rettore, Alberto Tesi e il prorettore al trasferimento tecnologico e rapporti con il sistema territoriale Marco Bellandi.

Nella seconda parte della mattinata si svolgerà una tavola rotonda dedicata ai Poli regionali d’Innovazione, importanti strumenti per il rapporto fra ricerca e impresa a fini innovativi e per la collaborazione a progetti strategici. Saranno illustrate, inoltre, le ultime opportunità di finanziamento europeo legate a questi temi. Partecipano Marco Bellandi, Paolo Nesi, Marco Fioravanti, Maurizio De Lucia, Elisabetta Cerbai.

 

Università degli Studi di Firenze