Home Varie Eventi Soirèe de la Mode: il fashion sistem sul lungomare di Napoli

Soirèe de la Mode: il fashion sistem sul lungomare di Napoli

888
CONDIVIDI

A Napoli la moda sfila sotto la pioggia su un palcoscenico d’eccezione, il lungomare della città, che sarà illuminato dalla presenza di ospiti di livello internazionale.  Questa sera alle 21.00  il sindaco Luigi de Magistris consegnerà il riconoscimento allo stilista Rocco Barocco nell’ambito di Soirée de la Mode, la notte bianca della moda e dello shopping. Il famoso stilista sarà premiato per il suo contributo a diffondere il prestigio del Made in Italy nel mondo. L’iniziativa vedrà coinvolti i negozi di Chiaia dal 13 al 16 settembre, con gli esercizi commerciali d’abbigliamento del quartiere che resteranno aperti fino a mezzanotte.

L’evento è organizzato da Frederique d’Abbronzo che con tale iniziativa intende lanciare Napoli al fashion system. Da via Filangeri a piazza dei Martiri, passando per via Calabritto, Carlo Poerio, piazza Vittoria fino al Lungomare Liberato, la città si trasformerà in una passerella di sfilate, arricchita da una mostra fotografica allestita sulle scale delle Rampe Brancaccio, in via Dei Mille. Le foto saranno battute all’asta dall’attore Patrizio Rispo e l’introito sarà devoluto a favore del progetto “Casa delle Donne di Napoli”. Ma anche  performance artistiche e un “red carpet” per le tante celebrità che prenderanno parte all’iniziativa.

Tanti gli stilisti e molti brand nazionali ed internazionali per questo primo incontro tra la città, la moda e l’arte. La kermesse ospiterà una madrina ufficiale sul cui nome c’è ancora il mistero ma sarà svelato solo al momento del taglio simbolico del nastro.

La manifestazione proseguirà poi  il 14, 15 e 16 settembre con cocktail party ed eventi in programma nel “Temporary Café” allestito sul lungomare, all’altezza di piazza Vittoria. “Il lungomare liberato di Napoli si conferma una straordinaria location per eventi di ogni genere – ha detto l’assessore ai Giovani e al tempo Libero Giuseppina Tommasielli – dopo la serie di eventi sportivi e culturali che hanno caratterizzato l’estate napoletana del lungomare è la volta della moda con questa bell manifestazione”.