Home Sport Altri sport Pallavolo, Gaia Energy Napoli corsara a Reggio Calabria

Pallavolo, Gaia Energy Napoli corsara a Reggio Calabria

736
CONDIVIDI

Parte con il piede giusto la stagione della Gaia Energy Napoli che espugna Reggio Calabria con un rotondo 3-0 e mette in cassaforte i primi tre punti della stagione.

Oltre dieci ore di viaggio per scendere e risalire tutto lo stivale per restare poco più di un’ora in campo. La squadra di casa ha cercato di fare tutto il possibile per rendere la vita difficile ai partenopei ma il netto divario tecnico è venuto fuori con lo scorrere dei punti. I ragazzi di Michele Romano hanno eseguito il compito assegnatogli alla perfezione riuscendo a realizzare in campo quanto provato ripetutamente in queste settimane. Canzanella e Falanga hanno avuto una marcia in più al pari di Coppola che non si è di certo risparmiato. Buono anche il bottino di punti di Scialò che si è fermato a quota 11.

Archiviata la lunga trasferta calabrese, la Gaia Energy Napoli comincia già a pensare alla prossima gara, la prima in casa che avrà luogo sabato prossimo alle 18, ancora una volta in concomitanza con un big-match del Napoli Calcio impegnato in casa della Juventus.

Da segnalare che nell’immediata vigilia dell’avvio della stagione è arrivata la notizia del ritiro dello Squinzano Lecce che, ancora una volta, ha reso zoppo il girone. Questa settimana infatti è toccato al Cosenza osservare il turno di riposo. Da segnalare infine la vittoria del Giarratana che ha superato Altamura col punteggio di 3-0. Completa il quadro delle gare del sabato sera la vittoria del Casarano in casa del Genzano.

Tabellino:

Mymamy Reggio Calabria 0

Gaia Energy Napoli 3

Mymamy Reggio Calabria: Filogamo 5, Centonze (L), Piedepalumbo, Barillà 6, Pugliatti 11, Falcone 5, Riolo 7. Non entrati: Pisano, Catona, Giuffrè, Neri e Cristallina. All. Centonze

Gaia Energy Napoli: Cuomo 8, Scialò 11, Canzanella 12, Coppola (L), Libraro 4, Montò 1, Falanga 7, Foniciello, Flaminio 4, NE: Picillo. All. Romano

Parziali: 19-25; 16-25; 19-25

Arbitri: Nicolazzo e De Sensi

Spettatori 400 circa

 

Gaia Energy Napoli