Home Costume e società Scuola, sciopero e cortei in tutta Italia

Scuola, sciopero e cortei in tutta Italia

403
CONDIVIDI

Oggi 12 ottobre la scuola si ferma! Cortei, manifestazioni e sit-in in tutta Italia oggi per lo sciopero della scuola statale e non, organizzato dalla Flc Cgil.
Da Nord a Sud sono migliaia gli studenti, i docenti, il personale Ata, i dirigenti e gli operatori della formazione professionale scesi in piazza “contro i nuovi tagli della spending review; per il rinnovo del contratto fermo dal 2009 e la restituzione degli scatti; per modificare la legge sulle pensioni che impedisce l’ingresso di giovani docenti e Ata nella scuola; contro il nuovo concorso inutile e costoso e per un piano di stabilizzazioni che dia certezze al personale docente e Ata incluso nelle graduatorie; per chiedere finanziamenti adeguati e certi e investimenti in tecnologie e innovazioni”.

“Siamo in piazza oggi – dichiara Roberto Campanelli coordinatore nazionale dell’Unione degli studenti – per manifestare la nostra totale contrarietà al Pdl 953 (ex Aprea) che eliminerebbe le rappresentanze studentesche dai consigli d’istituto, limitando gli spazi di democrazia già ampiamente ridotti nelle scuole negli ultimi anni e permetterebbe ai privati di entrare nelle nostre scuole come sta accendendo in università a seguito dell’approvazione nel 2010 della legge Gelmini”.

Per tutta la giornata sono attese nelle principali piazze italiane ”azioni comunicative per porre davanti agli occhi del Paese, la drammaticità della condizione studentesca, colpita da questa crisi come non mai, ma anche il riscatto e la voglia di cambiare scuole e università, con un vero processo democratico, costruito dal basso” precisa il comunicato del movimento studentesco.

CONDIVIDI