Home Lifestyle Gossip Vasco Rossi lascia la clinica Villalba

Vasco Rossi lascia la clinica Villalba

719
CONDIVIDI

Vasco Rossi è tornato a casa. Nonostante i pareri contrari dei medici, il Blasco nazionale ha lasciato la clinica Villalba di Bologna dov’era ricoverato dal 14 settembre in seguito al riacutizzarsi di un’infezione alle vie respiratorie.

Il cantante di Zocca aveva già avuto un primo ricovero nell’estate 2011 per essere stato colpito da un batterio killer e da allora effettua ogni due o tre mesi normali controlli di routine ma, secondo quanto riportato dall’Adnkronos, sembra che dagli ultimi accertamenti eseguiti sia emersa “la necessità di riattivare una terapia di non brevissimo periodo” con un conseguente “prolungamento della degenza”. Così si leggeva nel bollettino medico del dottor Paolo Guelfi, direttore sanitario di Villalba, diffuso il 17 settembre. “Le condizioni del paziente restano stazionarie – proseguiva il bollettino – e richiedono la massima concentrazione e collaborazione di vari specialisti”.

“Leggere o sentirti dire che sei morto è la migliore prova della propria esistenza in vita”. Con queste parole Vasco Rossi ha lasciato la clinica di Villalba riferendosi alle voci infondate sulla sua presunta morte. Proseguirà la terapia consigliata dai medici da casa propria.

CONDIVIDI