Home News Barack Obama vince le elezioni. Rieletto Presidente degli Stati Uniti d’America

Barack Obama vince le elezioni. Rieletto Presidente degli Stati Uniti d’America

731
CONDIVIDI

Barack Obama vince la sfida contro Mitt Romney, promettendo che “il meglio deve ancora venire”. Con lo slogan “Four more years” si riconferma Presidente degli Stati Uniti d’America occupando la poltrona alla Casa Bianca per altri quattro anni ancora.

Per Obama è filato tutto liscio più del previsto, scongiurando pericolosi e temuti pareggi e riconteggi. A rivelarsi decisivo è stato l’Ohio: arrivata la vittoria in questo stato è bastato aspettare i risultati degli Stati della West Coast (dalla California a quello di Washington), e la soglia dei 270 elettori necessaria per l’agognata vittoria è stata superata.

Il Presidente si è rivolto a tutti quelli che lo hanno accompagnato e sostenuto in questa lunga campagna elettorale anche con un messaggio sul suo sito. “Vi siete organizzati quartiere per quartiere. Quando le cose non erano facili, avete dato nuova spinta. Dedicherò il resto della mia presidenza a rendere omaggio al vostro sostegno, e facendo ciò che posso per finire ciò che abbiamo iniziato – ha assicurato – Resta molto lavoro da fare, ma per il momento, Grazie. Barack”.

Una grande folla ha acclamato Obama a Chicago, a Washington davanti alla Casa Bianca e a Times Square a New York. Non appena le emittenti hanno dato la notizia, i sostenitori del presidente uscente hanno iniziato a festeggiare.

Il discorso della vittoria di Obama, pieno di speranze per il futuro del Paese, è stato anche un discorso programmatico, in cui il presidente ha spiegato come intende lavorare verso un’America “solidale, compassionevole e tollerante”, con un messaggio rivolto ai repubblicani per la prossima battaglia sul taglio del debito federale, che il Gop intende fare a colpi di tagli della spesa pubblica mentre Obama spinge per l’aumento delle tasse per i ceti più ricchi.

Ha fatto, inoltre, un riferimento al ceto medio che è stato il protagonista della sua campagna. “America io credo che possiamo costruire sui progressi che abbiamo fatto e continuare a lottare per nuovi posti di lavoro e nuove opportunità per il ceto medio”.