Home News Cronaca Costringevano anziana a vivere in strada

Costringevano anziana a vivere in strada

335
CONDIVIDI

Milano. Un uomo di 52 anni e sua moglie di 50 anni sono stati denunciati dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia.
Costringevano la madre dell’uomo, un’anziana di 79 anni a trascorrere gran parte della giornata in strada e la obbligavano a  tornare a casa solo per cucinare e rassettare.

Dalle indagini e da quanto raccontato dai vicini è emerso che la situazione durava da un paio di anni. Alla donna era stato proibito di entrare in casa dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 20. Ora è stata affidata a una comunità.

 

CONDIVIDI