Home Costume e società Google dedica Doodle alla Giornata Mondiale dell’infanzia

Google dedica Doodle alla Giornata Mondiale dell’infanzia

495
CONDIVIDI

La pagina del motore di ricerca di Google si apre oggi con un coloratissimo, simpatico e divertente  doodle che Mister G ha creato in occasione della “Giornata Mondiale dell’Infanzia”. Un disegno statico che rappresenta tre bambini che ridono e si divertono mentre guardano uno spettacolo di marionette all’interno di un teatrino. Un’immagine che richiama la spensieratezza e l’innocenza e che stride con le immagini di guerra che stanno provenendo in questi giorni dalla Striscia di Gaza e che coinvolgono anche i bambini.

La lotta allo sfruttamento sessuale di bambini deve continuare senza tregua ribadisce ECPAT-Italia. ”Di buon auspicio – sottolinea – la nuova normativa che trae i propri contenuti dalla Convenzione di Lanzarote, che prevede ulteriori reati e aggravi di pena, in materia di abuso e sfruttamento sessuale di minori”.

Ieri, intanto, l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza in Italia ha lanciato un monito in previsione del 20 novembre: “Investire nei bambini e negli adolescenti per superare la crisi in Italia”: ha scritto, preannunciando la presentazione di una campagna di comunicazione dedicata alla ricorrenza.

La Giornata internazionale per i diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza ricorda la data in cui la Convenzione internazionale sui diritti dell’infanzia venne approvata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York, il 20 novembre 1989. Tutti i paesi del mondo (eccetto Somalia e Stati Uniti) hanno ratificato la Convenzione Onu. L’Italia l’ha ratificata il 27 maggio del 1991 con la legge n. 176.