Home Costume e società Sì al primo appuntamento

Sì al primo appuntamento

350
CONDIVIDI

Secondo il portale www.aristofonte.com, il portale dedicato alle ragazze in cerca di uomini più grandi e agli uomini maturi desiderosi di trovare una ragazza ventenne, una ventenne su due è ben disposta a concedersi già al primo appuntamento.
Guidate dalla passione e dal desiderio, le più giovani, secondo quanto rilevato dal sondaggio, rinunciano ai lunghi corteggiamenti e tagliano corto. Se c’è feeling per la metà delle ragazze il primo appuntamento non si conclude quasi mai con un bacio ma continua con effusioni più forti.

Il 48% delle ragazze di età compresa tra i 18 e i 29 anni dichiara, infatti, che se si sentono attratte da un uomo non hanno problemi a lasciarsi andare e a concludere la prima uscita in camera da letto pur avendo una conoscenza superficiale del partner.
Una ragazza su 3 è poi indecisa su come rispondere alla questione. Il 31% risponde infatti con un «non lo so».
Assolutamente contrarie al sesso al primo appuntamento risultano invece solo il 21% delle ventenni. Esse, come le ragazze più grandi, pensano che prolungando la fase del corteggiamento aumentino le speranze di trovare l’uomo giusto e veramente interessato. Un’esigenza che sempre più spesso le ragazze più giovani non avvertono, volendo soprattutto divertirsi. «Senza tuttavia escludere che una notte di passione con un partner appena conosciuto possa anche tramutarsi in una grande e duratura storia d’amore» commentano i responsabili di Aristofonte.com.

Il “fenomeno Aristofonte”, quello che vede le ragazze giovanissime attratte da uomini con il doppio dei loro anni, secondo le stime del portale Aristofonte.com riguarda oggi in Italia oltre l’1,4% dei 7,2 milioni di iscritti ai siti di incontri on-line. Le ventenni a caccia di uomini maturi sono quindi circa 120 mila.
La tendenza Aristofonte vede un vero e proprio boom a Roma e Milano. Secondo il portale Aristofonte.com il 62% delle romane e il 71% delle milanesi sarebbero felici di sperimentare una relazione con un uomo sensibilmente più grande.

Cosa cercano le giovani ragazze su Internet? Secondo Aristofonte.com il 45% cerca una storia d’amore seria, il 40% un’avventura e il 15% un’amicizia.

Aristofonte.com nasce sulla scia dell’ateniese Aristofonte, attivo in politica già intorno al 403 a.C. e famoso non solo per essersi battuto nel 346 a.C. affinché Atene non rinunciasse alle pretese su Anfipoli nella Pace di Filocrate ma anche perché amava frequentare giovanissime fanciulle.A partire dall’ateniese Aristofonte il fenomeno degli uomini maturi desiderosi di sperimentare esperienze con ragazze sensibilmente più giovani si è subito affermato a livello planetario attraversando epoche e Paesi diversi. La tendenza oggi si presenta tuttavia con una diversa connotazione: se prima erano soprattutto gli uomini a volere questo tipo di relazione oggi sono invece proprio le giovanissime a cercare uomini più grande di loro e anche a prendere l’iniziativa.
Nasce così il sito www.aristofonte.com, il primo portale web dedicato alle donne giovanissime in cerca di uomini più grandi e, naturalmente, agli uomini maturi desiderosi di trovare una ragazza ventenne di cui prendersi cura e a cui insegnare l’arte di amare.

 

COSA CERCANO LE VENTENNI ITALIANE?

L’AMORE ………………………… 45%

UN’AVVENTURA ……………….. 40%

UN’AMICIZIA …………………… 15%

SÌ O NO AL SESSO AL PRIMO APPUNTAMENTO?

SÌ ………………………………… 48%

NO ……………………………….. 21%

NON LO SO …………………….. 31%