Home Costume e società Sciopero nazionale 14 novembre 2012

Sciopero nazionale 14 novembre 2012

574
CONDIVIDI

Nessuna smentita per lo sciopero di domani 14 novembre: scuole chiuse in tutta Italia per via di uno sciopero di 4 ore indetto dalla Cgil, che ha aderito alla giornata di mobilitazione europea.
Ad astenersi dal lavoro saranno tutti i comparti delle pubbliche amministrazioni ad eccezione dei trasporti pubblici locali sia urbani che extraurbani.

Resteranno fermi i treni privati, Trenitalia e RFI. Lo stop avrà inizio alle 14.00 e si concluderà alle 18.00, pertanto i treni regionali potranno subire variazioni o cancellazioni ad eslusione della regione Toscana.  Lo sciopero non riguarda i servizi essenziali feriali previsti per le fasce orarie dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00.

Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto predisposti a seguito di accordi con le Organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l’attuazione della Legge 146/1990.

I treni che si troveranno in viaggio a sciopero iniziato arriveranno comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.

Più di cento le manifestazioni in tutte le città italiane. Manifestazioni anche in tutta Europa. Cortei a Roma (piazzale Aldo Moro), Milano (Piazza Cairoli), Firenze (Piazza San Marco), Bari (Palazzo Ateneo), Trento (via Verdi).

Sciopero sospeso nelle città della Toscana e dell’Umbria perchè colpite dal maltempo.

 

CONDIVIDI