Home Varie Eventi In marcia per la legalità

In marcia per la legalità

721
CONDIVIDI

Lunedì 17 dicembre San Giorgio a Cremano (Na) sarà attraversata da una grande marcia per la legalità contro la camorra ed il racket per gridare con forza il “NO” della comunità a nuove ondate di criminalità e violenza e resistere alla criminalità che tenta di invadere i territori.
Il sindaco Mimmo Giorgiano spiega così la decisione di organizzare la marcia: ““Abbiamo intenzione di dare una risposta fortissima dopo l’ultimo e inaccettabile omicidio avvenuto in città. San Giorgio a Cremano non piega la testa davanti ai criminali”.”
La manifestazione partirà alle 10.30 nello spazio antistante l’’ITC “Rocco Scotellaro”, nel villaggio Corsicato con la presenza di Tano Grasso, esponenti della FAI – Federazione Antiracket Italiana ma anche di Libera.
A guidare il corteo, che si concluderà a piazza Troisi, il Sindaco con la fascia tricolore ed i ragazzi delle scuole cittadine. Saranno coinvolti cittadini, studenti, amministratori, tutte le forze politiche, i commercianti, i professionisti, i sindacati, le mamme, tutte le persone perbene del comprensorio che sono la maggioranza assoluta e che vogliono tenere lontana la criminalità.

Sarà una giornata di nuova mobilitazione contro la criminalità che sta tentando di rialzare la testa. Per questo, gli assessori della giunta Giorgiano, in testa Felice Giugliano, Michele Carbone e Francesco Emilio Borrelli, che hanno deleghe specifiche, si sono mobilitati per favorire la massima partecipazione alla marcia.

 

CONDIVIDI