Home News Politica: Monti si dimette, Berlusconi rientra?

Politica: Monti si dimette, Berlusconi rientra?

873
CONDIVIDI

Lo scenario della politica italiana ancora una volta sembra volere cambiare pagina.
Dopo le dimissioni di Silvio Berlusconi e l’entrata di Mario Monti al suo posto alla guida del Paese, potrebbe esserci presto un nuovo colpo di scena.
Il Presidente del Consiglio non ritiene possibile l’ulteriore espletamento del suo mandato e ha di conseguenza manifestato il suo intento di rassegnare le dimissioni.

Da parte del presidente Giorgio Napolitano c’é una doverosa presa d’atto della decisione del presidente del Consiglio e comprensione per le sue motivazioni. E’ intenzione di Monti avviare quanto prima i contatti con i partiti per verificare disponibilità e tempi dell’approvazione della legge di stabilità. Una decisione che potrebbe portare al voto in febbraio, anziché a marzo come finora è stato ipotizzato.

“Di fronte all’irresponsabilità della destra che ha tradito l’impegno assunto un anno fa davanti al paese, aprendo di fatto la campagna elettorale, Monti ha risposto con un atto di dignità che rispettiamo profondamente. Noi siamo pronti ad operare per l’approvazione nei tempi più rapidi della legge di stabilità”.
Così Pier Luigi Bersani ha commentato la notizia.

E il Cavaliere cosa pensa di questa decisione? Entro in gara per vincere”, ha dichiarato Silvio Berlusconi. Anche quando facevo sport, lavoravo, studiavo, non sono mai entrato in una gara per ottenere un buon posizionamento, ma sono sempre entrato in gara per vincere”.