Home Sport Calcio Calcio, Napoli – Roma: Pandev favorito su Insigne

Calcio, Napoli – Roma: Pandev favorito su Insigne

Nell'ultima giornata del girone di andata, il Napoli ospita allo stadio di Fuorigrotta la Lazio: il macedone tornerà titolare

492
CONDIVIDI

Il trend negativo degli azzurri di 4 sconfitte consecutive è stato interrotto dalla sofferta vittoria di Siena conquistata nei minuti finali grazie ai gol di Maggio e Cavani.
Archiviato il vecchio anno, nella 19^ e ultima giornata del girone di andata, il Napoli ospiterà allo stadio di Fuorigrotta la formazione di Zeman, tra le più in forma del campionato.
Il San Paolo, per la 77esimo derby del sole, registra il tutto esaurito con una folta rappresentanza di tifosi romani, circa 3.000.

Mazzarri ha fatto allenare la squadra sia alla vigilia che a capodanno, eccezion fatta per i sudamericani che sono tornati a disposizione solo da mercoledì.
Insigne, fresco sposo e alle prese con l’influenza ad inizio settimana, è pienamente recuperato. Il tecnico degli azzurri per il match con i giallorossi avrà a disposizione l’intera rosa e solo all’ultimo scioglierà l’unico dubbio di formazione relativo al partner che affiancherà Cavani in attacco. Secondo le ultime indiscrezioni Pandev dovrebbe essere preferito ad Insigne.
Con De Sanctis tra i pali, probabile conferma del terzetto difensivo che ha ben figurato a Siena con Campagnaro a destra, Gamberini al centro e Britos a sinistra.
Centrocampo con Maggio esterno destro e Zúniga esterno sinistro e con Behrami ed Inler che agiranno al centro.
In attacco Hamšík a sostegno della coppia d’attacco Pandev – Cavani.

Zeman, privo dello squalificato Marquinhos e dell’infortunato Taddei, in extremis ha recuperato Totti e Florenzi entrambi alle prese con problemi fisici. Con Goicoechea in porta, probabile difesa con Burdisso e Castan centrali difensivi e con Piris a destra e Balzaretti a sinistra. Centrocampo con Pjanic, De Rossi e Florenzi e tridente offensivo formato da Lamela, Destro e Totti.

Arbitrerà il signor Tagliavento che sarà coadiuvato dagli assistenti Tonolini e Giordano, dagli arbitri di porta Rocchi e De Marco e dal quarto uomo Musolino. Fischio di inizio stasera alle ore 20,45.