Home Lifestyle Silvana Giacobini commenta latitanza di Fabrizio Corona

Silvana Giacobini commenta latitanza di Fabrizio Corona

A La Vita in diretta la Giacobini ipotizza finto scoop con Corona che, nascosto, si palesa per vendere il servizio, in esclusiva, sulla sua latitanza

907
CONDIVIDI

Lunedì 21 gennaio 2013, Silvana Giacobini è intervenuta ospite a “La Vita in diretta” condotta da Mara Venier e Marco Liorni.

Durante il talk show, si è parlato del caso di Fabrizio Corona, latitante e ricercato, con mandato internazionale, dopo l’emanazione della sentenza definitiva di condanna al carcere, per cinque anni, a seguito della vicenda sull’estorsione, ai danni del calciatore David Trezeguet, per le fotografie compromettenti.

La Giacobini ha ipotizzato un finto scoop, con Corona che, nascosto, si palesa per vendere il servizio, in esclusiva, sulla sua latitanza.

Poi, con tono accorato, ha esortato Corona, dicendo “Lo invito a costituirsi, lo conosco da tanto, nel suo bene e nel suo male, non deve sfidare la legge ma rispettarne le regole e le sentenze“. E ha aggiunto “La sua è certamente una scelta drammatica, è già stato in carcere e lo conosce bene. Io ho anche pubblicato le sue memorie in carcere, su Diva e Donna“.

La Giacobini ha evidenziato un interessante parallelismo, del linguaggio giuridico attuale, a confronto con il Diritto Romano, in cui il termine “iustitia” rappresentava, simbolicamente, la spada della legge, concepita come l’applicazione della legge, rigida ed inflessibile, per punire un delitto e il termine “aequitas” esprimeva un senso di comprensione e tolleranza. Inoltre, ha sollevato il problema sulla vischiosità del terreno, su cui ci si muove, affermando che “l’ironizzare e lo sbeffeggiare la giustizia, in nome della giustizia fai da te, farsi giustizia da soli, è un messaggio assolutamente sbagliato, la giustizia deve sempre essere rispettata, come tale”.

Silvana Giacobini, durante la presentazione del suo ultimo romanzo “La settima anima” (Cairo) al Festival Artistico Letterario “Cultura Padova.it” ha ricevuto un prestigioso riconoscimento alla carriera, come “Scrittrice e signora in rosa del giornalismo italiano“.

“Cultura Padova.it” è organizzato da Salvo Nugnes, Direttore di Agenzia Promoter, allo scopo di rendere la cultura accessibile a tutti, con incontri, ad ingresso libero, che ospitano illustri personaggi, tra cui Francesco Alberoni Umberto Veronesi, Margherita Hack, Vittorio Sgarbi, Corrado Augias.