Home News Stupro India, nuove violenze sulle donne

Stupro India, nuove violenze sulle donne

867
CONDIVIDI

Continua l’ondata di violenze sessuali sulle donne in India.

Dopo la morte di una studentessa e di una 45enne, e la notizia di altri due stupri su due minorenni a Capodanno, è di queste ore la notizia che una ragazzina di 13 anni, scrive Times of India, ha denunciato di essere stata rapita e poi stuprata per giorni nel distretto centrale di Nagpur, mentre una giovane di 17 si è gettata da un’auto in corsa nei pressi di Mumbai, dopo essere stata caricata a bordo da tre uomini che prima le hanno offerto un passaggio e dopo hanno tentato di aggredirla.

E restano ancora gravi le condizioni della 25enne che ieri si è gettata da un treno a Patna dopo essere stata molestata da un militare, arrestato successivamente.

Intanto le autorità dello Stato di Haryana hanno iniziato a pubblicare online i profili di 2.500 stupratori condannati negli ultimi 10 anni. Lo riferisce la stampa locale.