Home News Stupro India, violentata bambina a Capodanno

Stupro India, violentata bambina a Capodanno

838
CONDIVIDI

E’ orrore in India dove è ancora acceso il clamore per i due casi di stupro che hanno causato la morte di una giovane studentessa e di una donna di 45 anni. Ora la notizia di un nuovo stupro. Stavolta la vittima è una bambina di soli sette anni. La piccola è stata violentata la notte scorsa a Bangalore (India meridionale) da uno sconosciuto che l’ha portata via da una festa di Capodanno promettendole di darle del cioccolato. A riportare la notizia è l’agenzia di stampa indiana Pti.

Da un primo racconto è emerso che uno sconosciuto ha avvicinato la bimba mentre stava giocando davanti alla casa del nonno e l’ha quindi portata via. Più tardi alcuni conoscenti hanno ritrovato la piccola, abbandonata sul bordo di una strada, durante la notte. Una volta a casa, scrive l’agenzia di stampa Ians, la bambina ha detto di avere dolori all’addome e a questo punto la nonna ha scoperto che i suoi indumenti erano macchiati di sangue. Ricoverata in ospedale per ulteriori accertamenti, la bimba non è in pericolo di vita.