Home Sport Altri sport Pallanuoto, primo successo stagionale per la Rari Nantes Napoli

Pallanuoto, primo successo stagionale per la Rari Nantes Napoli

898
CONDIVIDI

Rari Nantes NapoliLa Rari Nantes spezza l’incantesimo e centra la prima vittoria in campionato a Cagliari, in casa di una Promosport più generosa e determinata di quanto lasci intendere il punteggio finale, 5-18, nettamente favorevole alla squadra di Marsili. Biancocelesti in vasca con il piglio giusto sin dalle prime battute, intenzionati fortemente a cancellare la casella zero in classifica alla voce punti.

Giunti in Sardegna al termine di un’odissea cominciata in piena notte con il trasferimento all’aeroporto romano di Fiumicino, Di Martino e compagni mettono le cose in chiaro fin dall’inizio.
Il primo tempo è un monologo partenopeo, che si apre con la realizzazione di Marlino e si chiude sul momentaneo 0-5. Le reti di vantaggio della Rari Nantes diventano addirittura 7 prima che i cagliaritani riescano finalmente a sbloccarsi in attacco a metà della seconda frazione.
A metà gara, in ogni caso, il destino della sfida è ormai segnato (2-11). Coach Marsili ne approfitta per far ruotare in acqua tutti gli effettivi a sua disposizione, ricavando indicazioni importanti.
Il sette napoletano resta mentalmente in partita fino al termine, incrementando il vantaggio fino al definitivo 5-18 siglato negli ultimi istanti di gara da Cinque. Tre i giocatori della Rari Nantes a segno con tre marcature a testa: Marlino, Gargiulo e Salvi.

“Abbiamo reagito alla grande dopo i due schiaffi rimediati nelle prime giornate”, gongola a fine gara il tecnico Elios Marsili.
“Sono particolarmente soddisfatto non solo per il risultato, ma anche perché abbiamo giocato al massimo fino alla fine, senza mollare niente. Ci tenevamo a portare a casa i tre punti, lo abbiamo fatto alla grande contro una squadra che sette giorni fa aveva dato filo da torcere alla Rari Nantes Latina”. Il campionato dei biancocelesti, in pratica, comincia forse proprio da Cagliari: “Spero vivamente che questa vittoria ed il modo con cui è maturata possano aiutarci ad affrontare nel modo giusto le prossime sfide che ci attendono. Abbiamo giocato con intelligenza, facendo quasi sempre la cosa più adatta, scegliendo le soluzioni migliori. Sia in difesa che in controfuga, che nella gestione del pallone abbiamo dimostrato di avere qualcosa in più, anche se la Promosport non ha assolutamente demeritato”.

Nel prossimo turno la Rari Nantes torna a giocare in casa. Alla Scandone è attesa la visita dei Black Sharks Salaria.

Tabellino: Promosport Cagliari  5 – 18  Rari Nantes Napoli

Promosport Cagliari: Piras, Tuveri, Sanna 1, Cotza 1, Bruno 1, Mazza, Morabito, Masu, Porceddu 1, Cogoni, Marini, Senu, Lodi 1.
All. Granara

Rari Nantes Napoli: Granato, Pariso, Maione 1, Ciniglio, Cinque 1, Perna 2, Di Martino 1, Marlino 3, Simonetti 2, Gargiulo 3, D’Antonio 2, Salvi 3.
All. Marsili

Arbitro: Boccia

Parziali: 0-5, 2-6, 2-2, 1-5

Rari Nantes Napoli