Home Sport Basket Basket, boom sul web per l’Harlem Shake di Andrea Pecile

Basket, boom sul web per l’Harlem Shake di Andrea Pecile

Il "ballo virale" dei giocatori della Biancoblù Bologna ripreso anche nella home di Repubblica.it e Sky.it

1178
CONDIVIDI

Oltre 6000 visualizzazioni dei due video su youtube, altrettante visite sui post dedicati sul canale Facebook della Biancoblù e uno spazio nella home page nazionale del più visitato dei quotidiani on line, Repubblica.it, in meno di 24 ore.
Questi i risultati dello straordinario boom sul web dell’Harlem Shake della Biancoblù Basket Bologna, il video del “ballo virale” che i giocatori capitanati da Andrea Pecile (ideatore e realizzatore dell’iniziativa) hanno organizzato negli spogliatoi del PalaDozza.

La Biancoblù è stata la prima squadra pro in Italia a realizzare la propria versione di un fenomeno di tendenza, già imitato da molte squadre Nba e da altri sportivi in Europa e nel mondo.
In Italia è servita la creatività di Capitan Andrea Pecile, giocatore con 78 presenze in Nazionale e un passato nei maggiori club italiani che, nonostante una carriera di alto livello, ha sempre mantenuto inalterata la sua genuinità e una visione del basket, oltre che della vita, quale mezzo di aggregazione, di divertimento, di socialità.

In poche ore il video di Pecile e compagni è stato ripreso da tutti i siti specializzati, dai quotidiani e dai tg locali, fino ad arrivare su Sky.it e sulla home page di Repubblica.it, oltre che su alcuni siti stranieri.
Un successo che, coadiuvato dalla viralità insita nel fenomeno Harlem Shake, va oltre il semplice ‘divertissement’ ben riuscito: si traduce in un ulteriore momento di visibilità per la nostra Lega e per il nostro basket, che dimostra di saper valorizzare e comunicare sé stesso anche oltre le gesta agonistiche, con un’iniziativa che, oltretutto, testimonia intrinsecamente l’unità e lo spirito di gruppo di giocatori professionisti anche fuori dal campo da gioco.