Home News Cronaca Napoli, le fiamme divorano Città della Scienza

Napoli, le fiamme divorano Città della Scienza

I Vigili del Fuoco hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme divampate nel complesso della Città della Scienza

580
CONDIVIDI

Nella tarda serata di ieri un incendio di vaste proporzioni ha letteralmente divorato Città della Scienza.
Per tutta la notte i Vigili del Fuoco hanno lavorato per  domare le fiamme divampate nel complesso che sorge nell’ex area Italsider di Bagnoli e ospita uno dei più importanti musei delle scienze.
Come riferito da alcuni testimoni, mentre una colonna di fumo si levava sulla città, le fiamme avvolgevano rapidamente tutta la struttura che si trova a pochi passi da Nisida.

Città della Scienza è un complesso che, oltre a raccontare il desiderio di rinascita attraverso la bonifica dell’ex area industriale, nell’ultimo decennio ha rappresentato uno dei fiori all’occhiello della città.

Un’area di oltre 10 mila metri quadri è stata completamente distrutta dall’incendio. Praticamente l’intero centro che comprende, oltre al museo, il planetario, il centro di alta formazione, l’area per mostre d’arte e il centro congressi.
Ad essere stato risparmiato dalle fiamme è il solo “Teatro delle Nuvole” che si trova in una struttura separata dal resto del complesso.
Al momento non si conosce ancora l’origine dell’incendio, ma i vigili del fuoco, insieme agli inquirenti, stanno valutando le probabili cause per accertarne l’eventuale dolosità.