Home Costume e società Venerdì sciopero nazionale dei trasporti pubblici

Venerdì sciopero nazionale dei trasporti pubblici

1040
CONDIVIDI
Autobus_AIM

Autobus_AIMDisagi in città domani 22 marzo per lo sciopero nazionale di 24 ore del trasporto pubblico locale. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti e Faisa Cisal si sono impegnate al rispetto delle fasce di garanzia. A dare il via alla protesta sono le incertezze sulle risorse per il settore e sul rinnovo del contratto per 110.000 lavoratori a seguito della proposta di alcune giunte regionali di ridurre o azzerare il loro contributo al fondo perequativo che complessivamente vale, secondo i sindacati, 1,4 miliardi, il 22% del totale.

A Roma il servizio sarà garantito da inizio servizio sino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Mentre dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, saranno a rischio le corse di autobus (anche Cotral), tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

A Milano  bus e metro circoleranno da inizio servizio alle 8.45 e dalle 15 alle 18, mentre a Napoli la fascia protetta è da inizio servizio alle 8.30 e dalle 17 alle 20 e a Bari da inizio servizio alle 8.30 e dalle 12.30 alle 15.30. A Torino il funzionamento della rete sarà garantita da inizio servizio alle 9 e dalle 12 alle 15, a Genova da inizio servizio alle 9.30 e dalle 17 alle 21 e a Bologna da inizio servizio alle 8.30 e dalle 16.30 alle 19.30.

CONDIVIDI