Home News Curiosità Esame di maturità, no all’abuso di caffè per gli studenti

Esame di maturità, no all’abuso di caffè per gli studenti

561
CONDIVIDI

L’esame di maturità è alle porte e gli studenti sono sempre più alle prese con ansia e insonnia. Tanti i consigli utili per affrontare la prova di maturità nel migliore dei modi, tra questi evitare l’abuso di caffè. E’ quanto consiglia la Coldiretti per fare in modo che non si perdano concentrazione e serenità. I maturandi dovrebbero invece preferire la frutta che aiuta a rilassarsi e a combattere il grande caldo che disturba in questi giorni gli studi.

Per affrontare al meglio il rush finale sono da evitare, perché possono provocare insonnia e agitazione, oltre al caffè, anche patatine in sacchetto, salatini e cioccolata. Tra i condimenti out sono da evitare cibi con sodio in eccesso per cui vanno banditi curry, pepe, paprika e sale in abbondanza, ma anche piatti nei quali sia stato utilizzato dado da cucina. Ai maturandi, in questo periodo, è consigliato restare lontano anche dagli alimenti in scatola per l’eccesso di sodio e di conservanti sono da tenere lontani.

Semaforo verde per i cibi che aiutano a rilassarsi per la presenza di un aminoacido, il triptofano, che favorisce la sintesi della serotonina, il neuromediatore del benessere e il neurotrasmettitore cerebrale che stimola il rilassamento. La serotonina aumenta con il consumo di alimenti con zuccheri semplici come la frutta dolce di stagione ma effetti positivi nella dieta serale si hanno con legumi, uova bollite, carne, pesce, formaggi freschi.

Tra le verdure – ricorda ancora la Coldiretti – al primo posto la lattuga, seguita da cipolla e aglio, perché le loro spiccate proprietà sedative conciliano il sonno. Bene anche un bicchiere di latte caldo, giusto prima di andare a letto, che oltre a diminuire l’acidità gastrica che può interrompere il sonno, fa entrare in circolo durante la digestione elementi che favoriscono una buona dormita per via di sostanze, presenti anche in formaggi freschi e yogurt.