Home Sport Calcio Calcio, Ischia pronta a stupire anche in Seconda divisione

Calcio, Ischia pronta a stupire anche in Seconda divisione

1123
CONDIVIDI

Ischia calcioNella giornata di sabato, nella sede della Carpisa all’interno dell’Interporto di Nola, è stata presentata l’Ischia Isolaverde 2013-2014. La società isolana, dopo la cavalcata vincente in Serie D (promozione e campione d’Italia dilettanti),  si appresta a vivere un altro anno da protagonista in Seconda divisione. Assenti il sindaco Ferrandino e il presidente Carlino, quest’ultimo in Cina per lavoro (ma ha inviato un messaggio: “Fate conto che io sia presente, il mio cuore è a Nola con voi”), è toccato al vice presidente gialloblu Roberto Maione fare gli onori di casa. Accanto a lui, al tavolo degli interventi, il Direttore Affari Societari Giancarlo Senese e il Segretario Generale Pino Iodice. Hanno sottolineato l’importanza fondamentale del settore giovanile, diretto quest’anno da Remo Luzi, e del marketing e della comunicazione per un’Ischia che non vuole crescere solo sul piano tecnico.

E’ cresciuto, intanto, anche il coefficiente di difficoltà per una squadra che si affaccia per la prima volta in Lega Pro. “E perciò – aggiunge giustamente Salvatore Campilongo – non potremo certo ripetere lo straordinario campionato della scorsa stagione vinto con 20 punti di vantaggio”. Austoni, Catinali, De Francesco, De Paola, Falagario, Liccardo, Pane, Taglialatela e Varriale i volti nuovi di un’Ischia che, dopo la conferenza stampa di presentazione, è partita alla volta del ritiro pre-campionato di Roccaraso, dove la squadra gialloblu rimarrà fino al 10 agosto. “Tra qualche giorno – precisa Crisano – raggiungerà la squadra anche Masini, che è in Argentina. Nessun problema sul rinnovo del contratto, è solo una formalità”.

La rosa 2013-2014:

PORTIERI
Mennella Luigi (75)
Pane Pasquale (90) dal Barletta
Taglialatela Luca (95) dal Casale Monferrato

DIFENSORI
Cascone Pietro (85)
De Paola Andrea (90) dalla Carrarese
Finizio Mario (92)
Mattera Giuseppe (83, cap.)
Mora Nicola 79
Rainone Pasquale (88)
Tito Fabio (93)

CENTROCAMPISTI
Alfano Gerardo (82)
Armeno Gennaro (94)
Catinali Edoardo (82) da L’Aquila
De Francesco Alberto (94) dalla Lazio
Falagario Roberto (92) dal Martina Franca
Liccardo Crescenzo (91) dall’Andria
Nigro Elio (86)

ATTACCANTI
Austoni Gianluca (94) dalla Sampdoria
Cunzi Evangelista (84)
Longo Lorenzo (94)
Maione Vincenzo (94)
Varriale Umberto (91) dalla Cavese

Giocatori in prova in ritiro: Celiento, Cerone, De Santis, Liccardi