Home Sport Basket Basket, Azzurro Napoli ed Expert insieme anche per il sociale

Basket, Azzurro Napoli ed Expert insieme anche per il sociale

1069
CONDIVIDI

clickUn binomio vincente sia fuori che dentro il campo. Questo, in sintesi, il succo della conferenza stampa di presentazione del Title Sponsor dell’Azzurro Napoli Basket per la stagione 2013/2014, la Expert New Electronics. Il marchio della grande elettronica di consumo, presente a Napoli con gli store di Fuorigrotta, Colli Aminei, Piazza Cavour e Poggioreale, ha infatti sposato fin da subito il progetto della società di Maurizo Balbi volto non solo a ridare una squadra di basket alla città partenopea, ma anche ad impegnarsi nel sociale.

“Con Expert abbiamo chiuso l’accordo in 12 ore perché entrambi abbiamo capito subito il piano da portare avanti e la direzione da intraprendere – ha detto Maurizio Balbi ad inizio conferenza stampa – . E’ importante per noi avere un Title Sponsor spendibile a livello nazionale. La Expert, poi, ci sarà vicina in tutte quelle che saranno le nostre attività sul territorio, anche quelle legate al sociale come, per esempio, l’accordo siglato con la X Municipalità che ci ha consentito di offrire l’iscrizione gratuita ai nostri corsi di minibasket a numerosi ragazzi appartenenti alle fasce più deboli del teritorio”.

Salvatore Verde, direttore marketing della Expert New Electronics, non può che rimarcare quanto già detto dal presidente Balbi. “L’accordo è stato fortemente catalizzato anche dall’aspetto sociale. Per noi che siamo un’azienda a conduzione famigliare è importante percepire le esigenze delle famiglie napoletane e stare vicini alla crescita dei loro figli, i nostri potenziali clienti del domani. In più, stiamo studiando delle attività per coinvolgere i tifosi presenti sugli spalti”.

Venendo alla sfida di domenica contro Imola (biglietti già in vendita presso tutti i punti GO2 o il centro ‘3 Store’ della New Telecomunication System in via Giulio Cesare n°37), resta ancora in dubbio la presenza di Timothy Black, fermo ai box causa il risentimento muscolare accusato nella scorsa settimana (e che ne ha già limitato l’utilizzo nella sfortunata trasferta di Veroli). Da domani il giocatore, che sta svolgendo solo terapie e corsa, proverà a rientrare in gruppo.