Home Varie Eventi Giornate del Trekking Urbano a Napoli

Giornate del Trekking Urbano a Napoli

762
CONDIVIDI
Sottosuolo di Napoli

Sottosuolo di NapoliDal prossimo 31 ottobre e fino al 3 novembre, a Napoli, si terranno le Giornate del Trekking Urbano, promosse dal comune del capoluogo partenopeo e organizzate dall’associazione sportiva RuNaples, presieduta da Benny Scarpellino.

All’evento, alla sua seconda edizione partenopea e alla decima a livello nazionale, ha aderito anche il Museo del Sottosuolo di Napoli, gestito dall’associazione speleo-archeo-culturale La Macchina del Tempo, presieduta da Luca Cuttitta.

Il sottosuolo di Napoli ha rappresentato e rappresenta un grande patrimonio per la città ed un fattore di sicurezza se si pensa, per esempio, a quante vite salvò durante la seconda guerra mondiale, grazie alla riconversione a rifugio antiaereo.
Il buono stato di salute del sottosuolo, dunque, non è qualcosa di slegato dalla vita in superficie ma ne è garante e custode. Per questo è necessario non solo valorizzarlo per favorire la conoscenza dei tesori che custodisce, ma anche tutelarlo attraverso un monitoraggio costante ed indagini conoscitive.

A questo scopo, l’associazione La Macchina del Tempo ritiene nevralgico partecipare ad un progetto che faccia conoscere Napoli nella sua globalità, dalla dimensione che si è sviluppata e vive alla luce del sole, pur tra tante contraddizioni ed emergenze, a quella che la sostiene dal basso, il ventre di Napoli.

Trentacinque città italiane parteciperanno a questa X edizione nazionale, coordinate come sempre dal Comune di Siena, ente capofila. Il programma di quest’anno è denominato Napoli SottoSopra e propone quattro giorni all’insegna del “camminare a piedi guardandosi intorno”.