Home News News dal mondo Belgio, dormiva da un anno con la mummia del marito nel letto

Belgio, dormiva da un anno con la mummia del marito nel letto

646
CONDIVIDI
mummia

mummiaHa dell’incredibile la notizia diffusa dalla stampa belga secondo cui una donna di 69 anni dormiva da un anno con suo marito mummificato nel letto, e mangiava con il cadavere del loro cane accanto al tavolo. A fare la macabra scoperta è stato il padrone dell’appartamento che si era recato dalla sua inquilina per consegnarle un avviso di sfratto. La donna, infatti, non pagava più l’affitto da tempo. L’appartamento, situato a pochi chilometri da Bruxelles, era abitato da lei e da suo marito 73enne che i vicini di casa non vedevano uscire ormai da tempo, ma la moglie aveva spiegato che era via per delle cure.

Nessun sospetto da parte dei vicini su quello che era accaduto tra quelle quattro mura. Si sentiva solo uscire dall’abitazione un cattivo odore, pensando che fosse colpa della spazzatura dal momento che non vedevano mai nessuno portarla fuori.

Durante l’ispezione della casa in camera da letto  il proprietario, accompagnato dalla polizia, ha trovato la sua inquilina con la mummia del coniuge accanto. Agli agenti la donna ha dichiarato che il marito si era coricato regolarmente con lei la sera prima.

Dai primi accertamenti sembra che l’uomo sia morto per cause naturali, probabilmente per ansia di cui era malato da tempo.

CONDIVIDI