Home Università Borse di Studio Contributi economici per studenti della Sapienza. Bando di concorso in scadenza

Contributi economici per studenti della Sapienza. Bando di concorso in scadenza

699
CONDIVIDI
Fondazione Roma Sapienza

Fondazione Roma SapienzaIl prossimo 8 novembre scade il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al concorso bandito dalla Fondazione Roma Sapienza.

La Fondazione Roma Sapienza, infatti, ha pubblicato un bando di concorso per l’assegnazione di 60 contributi economici dell’importo di 2000 euro ciascuno, istituiti dalla Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus.

Tali contributi, sono rivolti a studenti universitari iscritti ai corsi di laurea della Sapienza che si trovino in condizioni comprovate di svantaggio fisico, psichico, sociale, familiare o in difficoltà economica. Saranno tenuti in considerazione, in particolar modo, requisiti di anzianità e di reddito, oltre agli altri indicati in maniera dettagliata nel bando.

Potranno far domanda gli studenti iscritti ad un corso di laurea o ad un corso di laurea magistrale a ciclo unico dal 2° anno di iscrizione e fino al 1° anno fuori corso, e gli studenti iscritti ad un corso di laurea magistrale o specialistica dal 1° anno di iscrizione e fino al 1° anno di fuori corso.

In marito ai requisiti di reddito lo studente non deve avere ISEE relativo all’esercizio fiscale 2012 superiore ad € 20.000,00. Tra glia ltri requisiti, gli studenti non devono aver superato il 35° anno di età alla data di indizione del presente bando.

Le domande di ammissione alla selezione, intestate alla Fondazione Intesa Sanpaolo Onlus, devono essere inviate a mezzo raccomandata A/R a: Fondazione Roma Sapienza –stanza 45, I piano del Rettorato – P.le Aldo Moro, 5 – 00185 Roma – e debbono pervenire, come anticipato, entro e non oltre l’8 novembre 2013.

Il contributo economico non è cumulabile con altre borse di studio, contributi e finanziamenti erogati in applicazione alla vigente norma in materia di diritto allo studio, né con borse erogate da altri Enti. Nella domanda di erogazione di contributo, l’interessato dovrà indicare sotto la sua diretta responsabilità di non usufruire di borse di studio, contributi e finanziamenti erogati in applicazione alla vigente norma in materia di diritto allo studio, né con borse erogate da altri Enti.

Maggiori informazioni e il bando con i relativi moduli da compilare e spedire, sono disponibili sul sito della Sapienza all’indirizzo http://www.uniroma1.it/archivionotizie/bando-60-contributi-destinati-studenti-difficolt%C3%A0-economica.