Home Varie Satira Hip hip Ultrà

Hip hip Ultrà

826
CONDIVIDI

Prima di cominciare, grazie! Grazie e tutte le mie lettrici e ai miei lettori, questa è stata eletta come la rubrica di satira migliore d’Italia!
Non è vero, ma magari per un attimo ci hai creduto. Perché nel nostro Paese funziona così, si crede a quasi tutto quello che si legge o che la tv propina, e lo si accetta. Senza starci a pensare più di tanto.

La notizia di questi giorni riguarda il derby tra Salernitana e Nocerina. I molossi di Nocera si buttavano a terra al minimo tocco, neanche fossero juventini in area di rigore. La partita è durata solo 21 minuti, penso che sia un record mondiale o giù di lì.
Cos’era successo? Pare che i tifosi della Nocerina abbiano chiesto alla loro squadra un gesto eclatante per protestare contro la decisione della prefettura di Salerno di vietare loro la trasferta, nonostante fossero legittimi possessori della tessera del tifoso. Addirittura un esagitato ha fittato un aereo per portare in cielo la scritta “RISPETTO X NOCERA E GLI ULTRAS”. E se alla guida ci fosse stato un kamikaze?

Fatto sta che TV e giornali si sono scatenati. Alla base ci sarebbero presunte minacce, qualcuno dice di morte. Il tutto senza avere prove a riguardo. Ah già, dimenticavo che in Italia non servono. In questo Paese siamo colpevoli appena riceviamo un avviso di garanzia, e innocenti dopo la sentenza di condanna da parte della Cassazione.

Immorale della favola: gli ultras sono diventati padroni del calcio e a Nocera sono tutti dei mostri!

Allora che si fa? Comincia lo sport nazionale, quello dell’indignazione collettiva, seguito da giorni e giorni di lapidazione mediatica. A Nocera oramai si vive con la paura del Daspo (il divieto di seguire le partite di calcio). Te li danno per qualsiasi cosa. Passi col rosso? Daspo. Getti una carta a terra? Daspo. Colpetto di clacson a quello davanti a te al semaforo? Daspo. Salti la fila alla posta? Daspo. Non ti fermi alle strisce pedonali? Daspo. Tossisci a voce alta? Daspo! Fai ironia sul daspo? Daspo! Fai una loffa in ascensore? Daspo. Io una volta sono passato per Nocera, e ho visto un cimitero. Allora è vero che là la gente muore! E Berlusconi? Minaccia ogni giorno di far cadere il governo, non merita un daspo?

Intanto gli ultras nocerini sono diventati la causa di ogni male dell’Italia. Giornata di sciopero dei mezzi pubblici? “Siamo stati costretti dalle minacce dagli ultras della Nocerina”. Il treno arriva tardi? Letta deve alzare le tasse? “Prendetevela con quelli di Nocera”. Benedetto XVI si è dimesso? “Costretto dai tifosi molossi”.
Ora che ci penso, se c’è uno che non ha ancora detto la sua è proprio il Papa, ma aspetto con ansia l’angelus di domenica.

Insomma, io cerco di fare ridere, ma quelli che stanno nei media importanti ci riescono molto meglio di me.