Home News In evidenza News Mercoledì 13 novembre, sciopero del trasporto pubblico

Mercoledì 13 novembre, sciopero del trasporto pubblico

898
CONDIVIDI
Atac

AtacAncora disagi per i fruitori del trasporto pubblico a causa dello sciopero del trasporto pubblico di mercoledì 13 novembre.
Orario dello sciopero? Fortunatamente è limitato alla fascia oraria che va dalle 9.00 alle 13.00.
L’agitazione è stata indetta dai sindacati Cgil, Cisl, Uil e Ugl a livello regionale, quindi coinvolgerà anche i lavoratori della Cotral e di Ferrovie dello Stato.
Motivo dello sciopero del 13 novembre? La modifica della Legge di Stabilità per una maggiore equità e per importanti interventi strutturali su lavoro e sviluppo: diminuzione del cuneo fiscale, investimenti a sostegno dell’occupazione, rifinanziamento della cassa integrazione, lotta all’evasione fiscale. Senza tralasciare, ovviamente, la necessità di profonde riflessioni sull’iniquità della nuova tassazione immobiliare.

A Roma, in particolare, lo sciopero del 13 novembre riguarderà il personale dell’Atac, quello della Roma Tpl e quello di Roma Servizi per la Mobilità, oltre anche ai lavoratori addetti al servizio di verifica e alle biglietterie.

Durante queste quattro ore di sciopero, in città, saranno a rischio le corse degli autobus – anche quelli periferici ed extraperiferici -, filobus, tram, metropolitane e delle ferrovie Termini – Giardinetti, Roma – Civitacastellana – Viterbo e Roma – Lido.

Dal momento che si tratta di un “breve” sciopero di 4 ore, non sarà in vigore nessuna fascia di garanzia. Alle 9.00 saranno effettuate le ultime partenze dai capolinea e, una volta giunti a destinazione, bus e treni aderenti allo sciopero si fermeranno.

Per quanto riguarda la metro, in caso di sospensione del servizio per adesione, sarà necessario attendere i tempi tecnici di riattivazione – circa 90 minuti, quindi fino alle 14,30. La Roma – Lido, in caso di chiusura, sarà riattivata intorno alle 13,20.

Possibili disagi, infine, anche per le attività al pubblico di Roma Servizi per la Mobilità, con modalità orarie differenti. In particolare, per lo sportello permessi (disabili, strisce blu, Ztl) di piazzale degli Archivi (Eur), i disagi saranno possibili a partire dalle 13.
Tra le 15.00 e le 18.00, non saranno garantite le attività del contact center infomobilità 0657003 e del numero verde disabili 800154451. Possibili disagi, a causa dello sciopero, anche nel servizio dei box informazioni di Termini e Fiumicino e dei check point bus turistici di Laurentina e Aurelia.