Home Varie Ricette Specialità regionali: dalla Calabria, “melangiani mbuttunati”

Specialità regionali: dalla Calabria, “melangiani mbuttunati”

Le melanzane, uno degli ingredienti tipici delle cucina calabrese, in una variante tanto golosa quanto genuina ed economica: melangiani mbuttunati

1654
CONDIVIDI
Melangiani mbuttunati

Direttamente dalle terre di Calabria, oggi vi proponiamo una ricetta sempiterna. Un piatto che si tramanda di ricettario in ricettario, di generazione in generazione, grazie al talento naturale di molte nonne in cucina. Le “melangiane mbuttunate” (melanzane abbottonate per l’Italia oltre il confine della Calabria) sono, in realtà, melanzane ripiene. Una ricetta che stuzzica il palato, offrendo un’alternativa golosa alla consumazione semplice di uno tra i più comuni ortaggi.

Un pietanza che premia i sapori genuini della terra, senza peraltro svuotare le tasche. Si tratta, d’altronde, di un piatto che affonda le sue origini in una Calabria povera e che nasce evidentemente dalla capacità di combinare anche quelle poche risorse di fronte a cui spesso ci troviamo, tirando la porta del nostro frigo.

Di seguito, riportiamo gli ingredienti e la ricetta per realizzare le originali “melangiani mbuttunati”, secondo la tradizione di Nonna Caterina.

Ingredienti per le “melangiani mbuttunati”

Per realizzare le nostre melanzane abbottonate, occorrono:

  • melanzane (di dimensioni piuttosto piccole)
  • origano
  • sale
  • olio
  • prezzemolo
  • aglio
  • pomodori

Procedimento per la preparazione delle “melangiani mbuttunati”

Tagliamo i pomodori a pezzetti e li mettiamo in una terrina, dove aggiungiamo qualche cucchiaio di olio, un’adeguata quantità di sale, una manciata di origano, l’aglio e il prezzemolo tritati.
Prendiamo le nostre melanzane che, ricordiamo, devono essere piccole, e incidiamo dei tagli sui lati allo scopo di formare delle fessure in cui inseriamo il composto precedentemente preparato e mescolato per permettere agli ingredienti di amalgamarsi. Il riempimento può essere realizzato tranquillamente con le mani, cosicché la parte esterna della melanzana verrà unta con lo stesso condimento del composto.
Dopo averle riempite, adagiamo le melanzane “mbuttunate” su una teglia e le inforniamo a 220 gradi per circa 30 minuti (il tempo di cottura chiaramente potrebbe variare a seconda delle condizioni e delle caratteristiche del forno usato).
Una volta cotte, le nostre melanzane sono pronte per essere gustate. Con una dedica speciale alla Nonna che ce le ha tramandate.