Home Lifestyle Tv Tale e Quale Show, gaffe di Gabriele Cirilli sulla tragedia in Sardegna

Tale e Quale Show, gaffe di Gabriele Cirilli sulla tragedia in Sardegna

603
CONDIVIDI
Gabriele Cirilli

Gabriele CirilliQualcuno potrebbe definirlo uno strano scherzo del destino, sicuramente è un caso ma che ha suscitato in breve tempo non poche polemiche.
E’ accaduto ieri sera, durante il varietà “Tale e Quale Show” condotto su Rai uno dal frizzante Carlo Conti. Una puntata speciale dedicata alla tragedia che ha messo in ginocchio la Sardegna, dove una terribile alluvione ha causato 16 vittime, un disperso e danni per centinaia di milioni di euro.

Alle 20.30 Conti ha dato il via all’iniziativa di solidarietà: fino al 4 dicembre al numero 45500 sarà possibile donare 2 euro inviando un sms da cellulare o chiamando da rete fissa.
E proprio durante questa puntata speciale la mission impossible del simpatico e poliedrico comico Gabriele Cirilli era quella di interpretare la band degli Abba ma, ironia della sorte, “Abba significa, in sardo, Acqua”. Dunque non tanto l’esibizione ma la gaffe di Cirilli, una battuta poco felice da lui pronunciata, ha dato il via alle polemiche tra gli spettatori.

Carlo Conti si è subito scusato in diretta per la scelta di aver fatto interpretare a Cirilli questa band e per aver scherzato sulla parola Abba relegando il tutto a una pura casualità e al telefono col sindaco di Oristano, dopo essersi scusato anche con lui per la parodia, ha precisato che quello poteva essere il modo per esorcizzare quanto accaduto.

Durante lo show il presentatore ha, inoltre, annunciato che i soldi del premio finale, 25mila euro, saranno devoluti a partire dalla serata di ieri a favore del popolo sardo.