Home Varie Ricette Tortino salva albume con zucca

Tortino salva albume con zucca

La zucca, regina dell'autunno, incontra gli albumi per regalargli un tocco di colore e un dolce sapore: torta salva albumi con zucca, un tortino tutto da gustare

1146
CONDIVIDI
Tortino salva albumi con zucca

Molte volte, in cucina, la realizzazione di un piatto piuttosto che aiutarci a smaltire degli prodotti ce ne procura di nuovi che sembrano essere difficili da utilizzare.
È il caso di molti dolci per cui servono sì le uova, ma non intere. Dolci che, a favore dei tuorli, discriminano gli albumi, costringendoci spesso a buttarli.

Ma chi è stato educato con la filosofia secondo cui “del maiale non si butta via niente”, ha trovato il modo di salvare anche i poveri albumi scartati, con risultati così gustosi da non sembrare affatto dei ripieghi.

In questo periodo dell’anno, una delle soluzioni salva albumi non può che essere una combinazione con la regina dell’autunno: la zucca, che salva l’albume non solo a giudizio del palato ma anche a quello della vista, restituendogli un delicato ma deciso tocco di colore. Ecco così la torta salva albumi con zucca.

La ricetta che segue è stata testata dalla sottoscritta, i cui cinque sensi sono andati tutti insieme in festa, passando dalla voglia di salvare tre albumi al piacere di un pranzo assaporato con continua sorpresa fino all’ultimo boccone.
Ovviamente, trattandosi di un’opera di salvataggio, le dosi degli ingredienti da utilizzare dipenderanno tutte dalla situazione in cui vi trovate. Nel mio caso, essendo i colpevoli i biscotti di pasta frolla, mi sono trovata a dover salvare soltanto tre albumi.

Ingredienti per la torta salva albumi con zucca

Per realizzare la torta salva albumi con zucca, occorre:

  • albumi
  • zucca
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva

Procedimento per realizzare  la torta salva albumi con zucca

Per preparare la torta salva albumi con zucca, iniziamo a tagliare la zucca in fette dello spessore di massimo un centimetro e, lasciando ancora anche la buccia, le saliamo in superficie e le inforniamo a 180 gradi per circa un quarto d’ora. Una volta cotte, facendo attenzione a non scottarsi, le priviamo delle buccia e le tagliamo a cubetti.
In una ciotola, intanto, sbattiamo i nostri albumi avanzati e aggiungiamo un pizzico di sale e pepe, secondo i nostri gusti. A questo punto, versiamo nella stessa ciotola, i cubetti di zucca e aggiungiamo una manciata di prezzemolo tritato. Giriamo per amalgamare bene gli ingredienti e quindi li versiamo in terrine mono porzione leggermente unte con un filo d’olio extravergine di oliva.
Inforniamo la nostra o le nostre torte salva albume con zucca in forno già caldo a 180 gradi per una decina di minuti o comunque finché non le vedremo dorarsi in superficie.

Un consiglio per rendere ancora più appetitosa la torta salva albume con zucca è quello di adagiarci sopra, a cottura quasi ultimata, una sottiletta o formaggio il cui sapore crei un piacevole contrasto con la dolcezza della zucca.