Home News Curiosità Terremoto, un tweet offende il Sud

Terremoto, un tweet offende il Sud

813
CONDIVIDI
Terremoti in Italia - Mappa di pericolosità sismica

Terremoti in Italia - Mappa di pericolosità sismicaMentre la terra trema in Campania e il panico si dissemina tra i suoi abitanti a seguito di una scossa di terremoto di magnitudo 4.9 avvertita poco dopo le 18.00 di questo pomeriggio, sui social network c’è chi si diverte a pubblicare post offensivi nei confronti del Sud.

E’ il caso di Federico che su twitter così scrive: ”Mi dispiace per la gente ma un po’ di disgrazia al sud invece che sempre al nord va bene… #terremoto”. Di post simili ce ne sono diversi, in alcuni si augura addirittura una durata più lunga del terremoto così da poter fare pulizia.

Si tratta di veri e propri messaggi razzisti che dilagano in rete destando non poca indignazione sul web. Ma le risposte da parte dei cittadini non si sono fatte attendere e il popolo della rete ha così risposto agli insulti: “Ma che razza d’uomo sei…imbecille….tu il terremoto lo tieni in testa” scrive Rossella, oppure “Come fate a esultare per un terremoto, siete pezzi di m…a” scrive Bruno.

Dove è finita la solidarietà? Forse ha scritto bene Orazio: ”Ragazzino che esulta per il terremoto a Napoli. Ma la colpa è di suo padre che non l’ha preso a sberle fin’ora”.

CONDIVIDI