Home Sport Calcio Torna il wi-fi allo stadio San Paolo

Torna il wi-fi allo stadio San Paolo

Il Comune di Napoli stanzia 14mila euro per il nuovo impianto wi-fi allo stadio

1071
CONDIVIDI

Un nuovo impianto sostituisce il precedente installato nel 2010 e non più funzionante. Lo ha deciso la giunta comunale di Napoli, su proposta del sindaco Luigi de Magistris, con una delibera per circa 14mila euro di importo.

La copertura del nuovo wi-fi è stata estesa alla tribuna stampa con 4 access point che possono gestire oltre 300 giornalisti accreditati. In più, sono attivi access point negli spogliatoi del Calcio Napoli e in quelli della squadra ospite, oltre ai punti dove avvengono le interviste nel post partita nella parte sottostante il terreno di gioco. Un’altra novità è il servizio di connettività in wi-fi e cavo offerto ai fotografi che stazionano dietro le porte i quali, d’ora in avanti, potranno finalmente usare anche al San Paolo una tecnologia presente in tutti gli stadi d’Europa. L’impianto wi-fi copre anche la tribuna autorità ed è già predisposto per la tecnologia a 5Ghz per una eventuale copertura capillare in ogni parte dello stadio; prossimamente, invece, il servizio verrà esteso anche alle due panchine.