Home Varie Ricette Pasta con funghi e asiago

Pasta con funghi e asiago

Pasta con funghi e asiago, una ricetta semplice ma gustosa

790
CONDIVIDI
Pasta

Nel più diffuso degli stereotipi, l’italiano è quella persona – uomo o donna che sia – che si siede a tavola, impugna la sua forchetta e divora il suo piatto carico di pasta.

Pasta di ogni marca, di ogni formato e con ogni condimento. Le combinazioni possibili sono così tante che sembra un lavoro inutile catalogarle in delle ricette, ma tuttavia noi ci proviamo, almeno fornendovi qualche spunto e idea da mettere in pratica come nelle ricetta che segue.

Ingredienti per realizzare la pasta con funghi e asiago

Per realizzare la pasta con funghi e asiago, occorrono:

  • pasta (a voi la scelta della dose e del formato – corta è più consigliata)
  • 250 gr di funghi
  • 50 gr di asiago
  • 1 scalogno
  • 100 gr di parmigiano grattugiato
  • 200 ml di panna
  • 100 ml di brodo vegetale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 foglia di alloro
  • 1 pizzico di maggiorana
  • sale e pepe q.b.
Procedimento per realizzare la pasta con funghi e asiago

Per realizzare la pasta con funghi e asiago, iniziate a tritare lo scalogno e mettetelo a soffriggere in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva. Quando lo scalogno avrà assunto un colore dorato, unite i funghi – precedentemente lavati accuratamente e tagliati -, una foglia di alloro e aggiustate di sale e pepe. Fate cuocere per circa 20 minuti a fuoco basso, usando il brodo vegetale.

Una volta cotti, prendete la metà dei funghi e li frullate in un mixer, aggiungendo un filo di olio extravergine d’oliva a crudo.

In un tegame, intanto, versate la panna, il parmigiano grattugiato e l’asiago e li fate cuocere insieme, sempre a fuoco basso, finché il formaggio non risulterà sciolto. A questo punto, versateci dentro sia la crema di funghi sia funghi che avete lasciato a pezzetti e aggiustate di nuovo di sale e pepe.

Nel frattempo, avrete sicuramente provveduto a cuocere la pasta scelta in abbondante acqua salata. La scolate quando è ancora al dente e la saltate in padella insieme al condimento.

La vostra pasta con funghi e asiago è pronta per essere servita, magari con qualche foglia di maggiorana come decorazione.

CURIOSITA’: il formaggio Asiago è un prodotto caseario di latte di vacca a pasta semi-cotta e a denominazione di origine protetta. Ciò vuol dire, quindi, che la sua produzione deve avvenire all’interno di un territorio circoscritto e solo con materia lattea proveniente da allevamenti ricadenti nel suo ambito. È un prodotto italiano che viene realizzato in una zona identificata nelle province di Vicenza, Trento ed in parti confinanti con esse di quelle di Padova e Treviso, corrispondenti alla loro fascia pedemontana, inclusiva dei prati irrigui circostanti le relative, copiose risorgive.

CONDIVIDI