Home Varie Ricette Torta salata con zucchine e robiola

Torta salata con zucchine e robiola

Una torta salata semplice e gustosa per un trionfo di sapore: torta salata con zucchine e robiola. Un'idea della nostra lettrice chef Francesca

780
CONDIVIDI
torta salata con zucchine e robiola

Ci sono amiche che sanno cucinare e ci sono amiche che sanno comandare o, per meglio dire, sanno organizzare e dirigere i lavori in cucina, garantendo sempre il raggiungimento dell’obiettivo finale con grande successo.

Ci sono amiche come Beatrice e ci sono amiche come Francesca, amiche “braccio” e amiche “mente”, coordinate come Dio comanda da sette anni a questa parte.

Quando la mente tira fuori un’idea culinaria, il braccio si attiva per realizzarla finché non si presenta una situazione del tutto eccezionale: quella volta in cui la “mente” non ha solo l’intuizione, ma ha anche la voglia di sporcarsi le mani per saziare l’appetito di tutta la banda. Chiaro, non senza il contributo di qualche aiutante e di una sedia con rotelle (di quelle da scrivania, ndr) che permetta gli spostamenti per tutta la cucina a consumo di energia zero.

L’eccezione più recente risale allo scorso sabato, quando Francesca ha dimostrato di essere una ragazza totalmente attiva, occupandosi della realizzazione della sua torta salata con zucchine e robiola dall’intuizione alla consumazione, passando per la spesa e per i fornelli. Aveva forse appreso la notizia della fine del mondo secondo i Vichinghi?

Ironia a parte, il risultato finale ha premiato l’exploit una tantum della “mente” Francesca. Prova estetica ne è la foto a corredo della ricetta che state per leggere; la prova sostanziale, invece, nelle pance sazie e nelle papille gustative in festa dei fortunati amici commensali. Consigliata a tutti palati!

Ingredienti per realizzare la torta salata con zucchine e robiola

Per realizzare la torta salata con zucchine e robiola, occorre:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia,
  • 1 uovo,
  • 2 robiole,
  • 4 zucchine,
  • 1 scalogno,
  • olio d’oliva,
  • parmigiano grattugiato,
  • pepe,
  • sale.

Procedimento per realizzare la torta salata con zucchine e robiola

Per preparare la torta salata con zucchine e robiola, cominciamo proprio dalle zucchine. Lavatele e tagliatele a cubetti non troppo grandi. Intanto in una padella abbastanza capiente, fate soffriggere uno scalogno piccolo con un filo di olio di oliva e, quando lo scalogno vi sembrerà leggermente dorato (attenzione a non farlo bruciare), versateci dentro i cubetti di zucchine e fateli cuocere per circa mezz’ora a fiamma moderata, girandole di tanto in tanto. Salate le zucchine secondo il vostro gusto.

Mentre le zucchine si cuociono, mettete in una terrina le due robiole e l’uovo intero e girateli con una forchetta o con una frusta non elettrica per farli amalgamare bene. Continuate a mescolarli finché la robiola e l’uovo non si saranno ben uniti tanto da risultare un composto unico ed omogeneo.

Una volta che le zucchine saranno cotte, versatele nel composto di robiola e uovo e girate per incorporarle. Aggiungete un pizzico di sale, un po’ di pepe e una manciata di parmigiano grattugiato.

A questo punto, prendete la pasta sfoglia e adagiatela su una teglia, bucherellatene il fondo con l’aiuto di una forchetta e quindi versate il composto di zucchine, uovo e robiola. Girate i bordi della sfoglia come per formare degli argini che contengano il tutto e mettete la torta a cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti.

Una volta cotta, la superficie della torta (sia la sfoglia che il composto) assumerà un colore dorato. A questo punto, la sfornate e la sciate raffreddare prima di servirla.

Consigli: un’alternativa puramente estetica è quella di decorare la superficie della torta salata con zucchine e robiola, usando delle strisce di pasta sfoglia che potete adagiare direttamente sul composto. In questo caso, per un risultato migliore, ricordatevi di spennellare con l’uovo le striscioline che andrete ad applicare.