Home Varie Ricette Fedeli alla tradizione: la parmigiana è di melanzane!

Fedeli alla tradizione: la parmigiana è di melanzane!

La parmigiana è un piatto spesso reinterpretato; qui la ricetta per realizzare la versione più tradizionale: la parmigiana di melanzane

613
CONDIVIDI
parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane è un piatto della tradizione culinaria italiana così tanto affermato, eppure così tanto reinterpretato.

Nella versione originale, infatti, la parmigiana è formata da un insieme di strati di melanzane sovrapposte. Tuttavia, per adattarsi a gusti e stagioni, la parmigiana viene spesso reinterpretata proprio ricorrendo a una sostituzione dell’ortaggio base.

E così nascono le varie parmigiane di zucchine, di zucca e così via. Versioni light spesso di un piatto che, per tradizione e fin dalle sue origini, si presenta tutt’altro che leggero. Spesso gli ingredienti che vanno a formare gli strati vengono grigliati o lessati o cotti al forno, ma la vera parmigiana è quella dove le melanzane o qualsiasi altro ortaggio o verdure siano rigorosamente fritte.

Noi vi proponiamo la ricetta tradizionale. La parmigiana fatta con le melanzane e, soprattutto, con le melanzane fritte.

Ingredienti per realizzare la parmigiana di melanzane

Per preparare la parmigiana di melanzane, occorrono:

  • melanzane
  • farina
  • sale grosso
  • cipolla
  • aglio
  • passata di pomodoro
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva
  • parmigiano reggiano
  • caciocavallo
  • olio di semi
  • sale
  • pepe
Procedimento per realizzare la parmigiana di melanzane

Per preparare la parmigiana di melanzane, iniziate proprio dall’ingrediente base: le melanzane. Levatele e tagliatele a fette spesse circa un centimetro, quindi disponetele a strati in uno scolapasta e cospargete ogni strato con del sale grosso. Così sistemate, lasciate riposare le melanzane per circa un’ora in modo che possano espellere il più possibile il liquido che rilasciano per loro natura.

Mentre le melanzane riposano, iniziate a preparare il sugo. In una padella, fate soffriggere con un filo d’olio d’oliva una manciata di cipolla e uno spicchio d’aglio tritati finemente. Dopo qualche minuto, versateci la passata di pomodoro e un filo d’acqua, quindi salate e pepate a volontà e lasciate cuocere a fuoco basso finché il sugo non risulterà bene addensato. Soltanto a fine cottura, aggiungete qualche foglia di basilico e spegnete il fuoco.

Nel frattempo, sicuramente le melanzane si saranno riposate, quindi torniamo a loro. Mettete su un piatto della farina e passateci dentro tutte le fette di melanzane da entrambi i lati. A questo punto, le melanzane sono pronte per essere fritte. Mettete in una padella una quantità abbondante di olio di semi e, quando è ben caldo, fateci friggere le fette di melanzane, avendo cura di metterne un po’ per volta per non far abbassare troppo la temperatura dell’olio. Girate le melanzane per farle cuocere da entrambi i lati e, quando assumono un colore dorato, togliete e mettetele ad asciugare su un piatto coperto di carta assorbente.

Ultimata la cottura delle melanzane, potete passare ad assemblare la vostra parmigiana. In una teglia, versate un filo d’olio d’oliva e fate in modo che ricopra tutta la superficie. Versate poi un mestolo di sugo e distribuite anche questo in modo da coprire tutto il fondo della teglia. Create sopra uno strato di melanzane su cui poi versate un altro mestolo di sugo, un’abbondante manciata di parmigiano grattugiato e uno strato di fette di caciocavallo. Quindi di nuovo le melanzane, il sugo, il formaggio e il caciocavallo. Proseguite così, finché non avrete esaurito tutti gli ingredienti. Ricordate che l’ultimo strato deve essere coperto con il sugo e il formaggio grattugiato.

Fate cuocere la parmigiana di melanzane a forno statico preriscaldato a 200 gradi per circa 40 minuti e, quando sarà cotta, lasciatela per qualche minuto nel forno spento in modo che si rapprenda bene. Finalmente la potete sfornare e servire alla temperatura che preferite.