Home Varie Teatro Il circo degli orrori fa tappa a Roma

Il circo degli orrori fa tappa a Roma

Arriva in Italia il circo degli orrori, lo spettacolo più innovativo degli ultimi anni

1379
CONDIVIDI
Locandina Circo degli Orrori

Ispirandosi alla prima cinematografia horror, il “circo de los horrores” genera un’atmosfera noir tra vampire, non morti e diavoli.
Lo spettacolo inizia ancor prima di iniziare; già quando il pubblico è in fila nel cimitero tra lapidi e croci viene spaventato da psicopatici con la motosega e minotauri che si aggirano tra la folla.
Una volta entrati nel tendone un capocomico Nosferatu dà il benvenuto al funerale di un circo ormai morto e, a partire da quel momento, una parata di contorsionisti, acrobati, clown, nani e mangiafuochi sfila sul palco talvolta coinvolgendo il pubblico nei loro numeri e minacciandoli con ghigliottine e coltelli.
Mescolando poi il teatro di cabaret, il capocomico Nosferatu si trasforma in un istrione muto che recita scenette comiche con gli spettatori sempre protagonisti.
Non si può certo dire che è uno spettacolo povero di emozioni e sicuramente si può parlare di un evento spettacolare: in scena allo Stadio Flaminio (Roma) fino al 6 aprile.