Home News Cronaca Mercoledì nero, oggi sciopero dei trasporti pubblici

Mercoledì nero, oggi sciopero dei trasporti pubblici

1140
CONDIVIDI
Autobus_AIM

Autobus_AIMUn’altra giornata nera è iniziata per chi, per diverse ragioni, è costretto a spostarsi nelle città servendosi dei mezzi pubblici. Per oggi, infatti, 5 marzo, il sindacato Orsa Autoferro ha annunciato uno sciopero generale di 24 ore a cui hanno aderito le aziende del trasporto pubblico delle principali città italiane.

Lo sciopero seguirà comunque modalità diverse di città in città. Vediamo le situazioni principali.

A Milano, Atm e Trenord hanno aderito allo sciopero. Atm, in particolare, ha comunicato che i mezzi resteranno fermi nelle fasce orarie fra le 8.45 e le 15.00 e dalle 18.00 fino a fine servizio. Trenord, invece, ha annunciato la possibilità di ritardi e cancellazioni durante tutto l’arco della giornata. Saranno comunque rispettate le fasce orarie di garanzia, vale a dire quelle dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Il servizio aeroportuale Malpensa Express è garantito, grazie a degli autobus sostitutivi con partenza e arrivo da Milano e a Milano Cadorna in Via Paleocapa 1 e Milano Porta Garibaldi in Piazza Freud.

A Roma, invece, la situazione dovrebbe essere tranquilla. Dall’account dell’Atac su twitter, infatti, si apprende che non è previsto alcuno sciopero, perché semplicemente a Roma e in generale nella regione Lazio la sigla Orsa non ha aderito.

A Napoli, i mezzi pubblici saranno attivi solo la mattina dalle 6 alle 8 e il pomeriggio dalle 13:20 alle 17:30. La Circumvesuviana garantisce la circolazione dalle 6.17 alle 8.03 e dalle 13.17 alle 17.33, mentre nelle altre ore il servizio sarà sospeso. La linea Napoli – Cancello- Benevento sarà attiva dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

In sciopero anche i mezzi del trasporto pubblico torinese, dove le fasce orarie garantite sono quella dalle 6 alle 9 e quella dalle 12 alle 15.