Home Varie Ambiente Ciclone Gea, temporali e temperature basse

Ciclone Gea, temporali e temperature basse

Il ciclone Gea farà scendere le temperature in tutte le regioni

2778
CONDIVIDI
Cartina geografica Italia

Dopo il Nord, messo in ginocchio dai temporali di questi ultimi giorni causati dal ciclone Gea, è volta del Centro e parte del Sud. Ad avvertire è Antonio Sanò, direttore di www.ilmeteo.it che annuncia: “Il ciclone si sta spostando lentamente verso est e questo suo moto porterà nuovamente forti piogge con rischio di nubifragi sul Veneto ed Emilia Romagna”.

Per la giornata di domani, giovedì 10 luglio, si prevedono nuvole e improvvisi acquazzoni soprattutto al Nordest e nelle regioni del Centrosud, mentre le temperature subiranno un ulteriore calo in gran parte d’Italia.

Nel pomeriggio in prevalenza sereno o poco nuvoloso sulle estreme regioni meridionali, nuvoloso nel resto d’Italia: rovesci e temporali su Alpi, Pianura Lombardo-Veneta, Friuli, Venezia Giulia, Levante Ligure, Emilia Orientale, Romagna, gran parte del Centro e Campania. Ventoso al Sud e Isole per venti occidentali o di Maestrale.

CONDIVIDI