Home News Cronaca È morto Alfredo Di Stéfano

È morto Alfredo Di Stéfano

700
CONDIVIDI

Alfredo Di Stéfano, l’ex calciatore argentino naturalizzato spagnolo, è morto all’età di 88 anni.

Di Stéfano aveva avuto un attacco di cuore, lo scorso 5 luglio e da allora – sono passati due giorni – era in coma all’ospedale Gregorio Marañón di Madrid, dove è deceduto. Oltre che in squadre minori, ha giocato nel River Plate, nel Real Madrid e nell’Espanyol.

Sebbene abbia vestito la maglia di due diverse nazionali, l’Argentina e la Spagna, Di Stèfano non ha mai disputato i Mondiali.

Durante la sua carriera, ha vinto due palloni d’oro, il primo nel 1957 e il secondo nel 1959 ed è considerato ancora oggi uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi.

Ha dato un contributo fondamentale alla vittoria di cinque Coppe dei campioni consecutive da parte del Real Madrid tra il 1956 e il 1960, segnando in tutte le finali. Nel 1964 poi, all’età di 38 anni, lasciò la squadra, dopo aver segnato più di trecento gol.

Dopo essersi ritirato dal calcio giocato, ha seguito una carriera da allenatore. Ha guidato, infatti, i club argentini Boca Juniors e River Plate. Ha vinto il campionato spagnolo e la Coppa delle coppe con il Valencia nel 1980. Ha allenato anche il Real Madrid, sebbene senza vincere alcun trofeo. Nel 2000 fu nominato presidente onorario del club spagnolo.

Ciao campione!