Home Varie News Striscia La Notizia, aggredito Luca Abete

Striscia La Notizia, aggredito Luca Abete

Venti giorni di prognosi per Luca Abete, inviato di Striscia La Notizia, preso a bastonate da un falso medico

1715
CONDIVIDI
Luca Abete

In un’Italia di truffatori e truffati, lui è lì sempre in prima linea pronto a smascherare chi senza pietà inganna i più deboli e gli onesti allo scopo di estorcere denaro.
Sto parlando di Luca Abete, inviato di Striscia La Notizia sempre pronto a mettere a rischio la propria vita pur di scoprire il volto disonesto di un Paese sempre più alla deriva.

Durante un servizio in cui ha smascherato a Sarno un falso dentista, il povero Luca è stato preso a bastonate insieme alla sua troupe dallo pseudo “medico”. Le conseguenze della follia dell’uomo già resosi protagonista un anno fa di un servizio mandato in onda dalla nota trasmissione televisiva si possono riassumere in gravi danni alle attrezzature e numerosi ematomi in varie parti del corpo.

Dalla propria pagina Facebook, intanto, Luca ha fatto sapere del suo ricovero pubblicando la foto e scrivendo: “20 giorni di prognosi … ma domani tornerò già al lavoro!!! Grazie a tutti per i messaggi. Siete la mia forza”.

Finisce così, nel peggiore dei modi, il rientro a lavoro, dopo la pausa estiva, di uno tra gli inviati di Striscia più amati dal pubblico. Auspicando una rapida guarigione, auguriamo a Luca Abete e a tutto lo staff di Striscia La Notizia buon lavoro!