Home Varie News Torna l’ora solare

Torna l’ora solare

935
CONDIVIDI
orologio

orologioStop all’ora legale! Dalle tre di questa notte lancette dell’orologio un’ora indietro: scatta l’ora solare. Potremo così beneficiare almeno per una notte di un’ora in più di sonno.

L’ora legale è stata introdotta per sfruttare la luce del sole e, quindi, ridurre i consumi energetici, una vera e propria necessità durante la crisi petrolifera degli anni ’60-’70. Il maggiore risparmio energetico si registra ad aprile e ottobre.
Se in termini di costi, l’Italia ha risparmiato con l’ora legale circa 91 milioni di euro, dal 2004 al 2014 il risparmio complessivo del Paese è stato di circa 6 miliardi e 720 milioni di kilowattora, pari ad un valore di circa 990 milioni di euro.

Sul fronte della salute le notizie non sono altrettanto buone. Secondo i ricercatori della London School di Igiene e Medicina tropicale e dell’Università di Bristol affermano che lo spostamento indietro delle lancette non favorirà i bambini che, nel giro di 24 ore, vedranno ridurre del 5% la dose quotidiana di attività fisica, per la diminuzione delle ore di luce pomeridiane disponibili per giocare.
E con lo spostamento delle lancette un’ora indietro occhio anche alla depressione perchè aumento di insonnia, spossatezza e difficoltà di concentrazione sono dietro l’angolo in questo periodo causando non pochi fastidi al nostro umore.

Nei Paesi dell’Unione europea l’ora legale inizia l’ultima domenica di marzo e termina l’ultima domenica di ottobre e alle stesse convenzioni si attiene la Svizzera. Per ritornare all’ora legale e vedere allungare di un’ora le giornate dovremo aspettare la notte tra il 28 e 29 marzo del prossimo anno.

CONDIVIDI