Home Varie Ambiente Cum laude, moda sostenibile made in Sicilia

Cum laude, moda sostenibile made in Sicilia

Pelle riciclata, materiali organici e bio compatibili, coloranti naturali tra le materie della moda sostenibile

1385
CONDIVIDI
borsa cum laude

Cum Laude è il marchio siciliano che produce “moda sostenibile”. Pelle riciclata, materiali organici e bio compatibili, coloranti naturali estratti da tè nero, melograno e zafferano sono tra gli ingredienti principali che vengono utilizzati dal marchio per la produzione delle borse.

L’azienda lavora per vocazione e, quindi, non scende a compromessi. Di recente, infatti, è balzata alle cronache per avere rifiutato la proposta milionaria di un emiro che voleva acquistare le quote di maggioranza del fashion brand.

Cum Laude è stata lanciata nel 2012 da Ezio Lauricella, 30enne originario della provincia di Agrigento. L’obiettivo del giovane imprenditore è anche quello di tutelare il lavoro e le tradizioni artistiche locali tanto è vero che l’azienda lavora solo ed esclusivamente su territorio siculo o almeno italiano.

Nessuna delocalizzazione, quindi, come fanno quasi tutte le grandi case di moda. Le borse sono al 100% Made in Italy, realizzate a mano dagli artigiani della terra dell’ideatore.

Secondo quanto riportato dall’edizione online del Corriere della Sera, ci sarebbe in ballo anche una collaborazione con Orange Fiber. Nulla di losco o di contradditorio con la mission dell’azienda. La Orange Fiber, infatti, è una startup siciliana di moda sostenibile che produce tessuti a partire dagli scarti della lavorazione delle arance.

CONDIVIDI